“Solo una bugia”, il debutto di Alessandra Becelli

Diamo spazio volentieri ad una concittadina molto brava che finalmente dopo tanta gavetta è riuscita a trovare il proprio spazio ed a coronare il sogno del debutto discografico. E’ in rotazione in questi giorni, ed anche in vendita su I Tunes “Solo una bugia” della ternana Alessandra Becelli. Un bel pezzo pop che si inserisce appieno in quella che è la nostra melodia attuale, molto radiofonico, che porta la firma, oltrechè di Maltese, anche di altri due ternani doc, vale a dire Francesco Morettini e Luca Angelosanti.

I due, oltre ad essere musicisti di provata esperienza (Morettini ha inciso sigle anche per la Rai e Angelosanti ha collaborato con diversi artisti italiani, recentemente ha scritto “La mia storia con te” per Alessandra Amoroso) autori insieme a Giulia Anania di “Tra passione e lacrime” di Emma e da soli di “Ma ora no” di un’altra ex Amici, Cassandra De Rosa e brani per Mietta. Alessandra Becelli si gode il successo di questo primo singolo, accompagnato da un video che ha superato le 100mila visualizzazioni e nel frattempo continua a girare le piazze italiane con successo, portando facendo conoscere la sua musica.

Il brano che tratteggia una crisi di coppia  non sarà un episodio isolato: è infatti prevista per fine anno l’uscita di un Ep, che dovrebbe vedere altre collaborazioni importanti. Il video è prodotto dalla Pennylane Production di Duccio Forzano (regista di numerosi programmi Rai e recentemente anche del video internazionale di “Madness of love” di Raphael Gualazzi), per la regia  di Matteo Forzano.

Sanremosocialday, le altre cose migliori: Celeste Gaia, Cassandra De Rosa, Simonetta Spiri, Virginia Gold

Abbiamo già ampiamente dato spazio a Power Francers, Benedetta Giovagnini ed Eighty, ma fra i 60 di Sanremosocialday c’era molta altra bella roba. Per esempio la dolcissima “Carlo” della 21enne pavese Celeste Gaia, che mentre eseguiva il brano davanti alla commissione ha avuto il pregio di vederlo canticchiare da qualcuno (Federica Gentile), ma un pò tutti muovevano la testa a tempo. Biglietto in arrivo?  Onestamente,  lo meriterebbe: è uno dei pezzi migliori in assoluto. Si fanno  apprezzare molto anche “Prendo tempo” di Cassandra De Rosa e “Dopo mi uccidi” di Simonetta Spiri, due ex Amici cresciute tantissimo e che hanno ottimi pezzi pop. E poi “Benevenuti al sud” dei Virginia Gold. Lo ska manca da un pò, loro hanno anche un pezzo con un bel testo.

CELESTE GAIA – Carlo

CASSANDRA DE ROSA- Prendo tempo

VIRGINIA GOLD – Benvenuti al sud

SIMONETTA SPIRI – Dopo mi uccidi

“Ma ora no”, il nuovo singolo di Cassandra De Rosa (ex Amici)

Ogni tanto da quel calderone antimusicale chiamato “Amici” esce qualcosa di buono. Gli esempi recenti con Emma, Loredana Errore, Annalisa Scarrone sono lampanti Ma spesso le cose migliori si trovano fra i cantanti che non hanno raggiunto l’apice della trasmissione.  Come Cassandra De Rosa, allieva di Luca Jurman nella settima edizione, che dopo un primo album passato un pò sotto silenzio, ci riprova.

E lo fa con un singolo molto interessante, “Ma ora no”, che anticipa l’album “Semplicemente sole” in uscita proprio oggi. Pochissimo pubblicizzato dai media, è invece un bel pezzo, molto ben cantato da questa giovane fiorentina dotata di ottima voce.  Brano pop rock con atmosfere elettroniche, si fa decisamente apprezzare. Esce sotto etichetta Edel, molto popolare all’estero, meno da noi, ma sempre attenta ai giovani.