Eurodanceweb Awards 2012: vincono i belgi Milk Inc.

Il titolo di campione d’Europa della musica dance resta nel Benelux, ma dall’Olanda passa in Belgio. Va infatti ai Milk Inc. la dodicesima edizione degli Eurodanceweb Awards, il concorso musicale ideato dall’italiano Boris Zuccon che attraverso i voti di una giuria internazionale (oltre 150 fra dj, giornalisti ed esponenti del settore musicale) e della rete, mette a confronto i successi di musica dance dell’anno solare provenienti da tutta Europa. Il progetto belga, con “Miracle“.  Vince dunque una ensemble molto popolare nel settore, composta dal dj Regi Penxten e dalla vocalist Linda Mertens, con un brano che è stato eseguito di recente anche davanti a 25mila persone allo Sporpalais di Anversa.

Podio tutto big con al secondo posto un altro nome grosso, lo svizzero Remady, che ha spopolato nelle charts nazionali e non solo con “Single ladies” ft Manu-L e J-Son. Terzo posto per l’Estonia e “Zero gravity” di Kerli, forse l’artista più popolare in questo momento nel paese baltico. Giù dal podio per tre soli punti il bielorusso Dima Koldun, visto all’Eurovision 2007, che qui era in gara con “Ray of light” ft Alex Brashoveanu.

Detto del buonissimo settimo posto di Molella ft John Martin con “Let me give you more” (come dire: usato sicuro funziona sempre) ci sono alcuni sconfitti di lusso: il moldavo Dan Balan (ex O-Zone), appena undicesimo, la britannica Tulisa (ex N-Dubz), solo quindicesima e il duetto francese Benjamin Braxton ft Carmella, ventiquattresimo, battuti anche dall’altro francese Matt Pokora, in gara con Patricia Kazadi per la Polonia, diciassettesimi. La classifica completa e tutti i brani li trovate  a questo link

Pubblicità

Eurodanceweb Awards 2012: via alle votazioni on line

Torna anche quest’anno l’appuntamento con gli Eurodance Web Awards, la manifestazione ideata dall’italiano Boris Zuccon, sul modello dell’Eurovision Song Contest che si propone di eleggere la miglior canzone dance dell’anno solare. Elezione che avverrà come ogni anno il 31 dicembre. A votare sarà una giuria di esperti, giornalisti e dj di tutto il mondo ma anche come sempre il pubblico della rete.

Sono 39 i paesi in gara, per l’Italia quest’anno il brano in concorso è “Let me give you more” di Molella ft John Martin, ma il parterre è ricchissimo. Ci sono, per esempio, due candidati agli MTV Awards per il proprio paese (che saranno assegnati l’11 novembre e dunque potrebbero arrivare all’esito finale già da premiati): si tratta dello svizzero Remady e dei norvegesi Donkeyboy, ma scorrendo la lista troviamo anche alcuni partecipanti all’Eurovision come il bielorusso Koldun, la ceca Tereza Kerndlova, l’ucraina Alyosha e l’islandese Johanna.

E ancora, alcuni big in patria come il croato Jacques Houdek e il portoghese David Carreira, nomi noti come la britannica Tulisa, ex componente degli N-Dubz, Dan Balan, ex leader e fondatore degli O-Zone (Moldavia) e l’estone Kerli, oltre al duo formato dal franco-polacco Matt Pokora e da Patricia Kazadi, in gara per la Polonia. L’elenco completo lo trovate in questo link al quale potete anche votare la canzone preferita. Nessuna vittoria per l’Italia sinora ma tantissimi artisti che poi sono diventati big. Ecco nel dettaglio l’albo d’oro.

  • 2001 CROAZIA Colonia – Za  Tvoje snene oci
  • 2002 SLOVENIA  Karmen Stavec – Se in se
  • 2003 BELGIO Jessy – Regardez moi
  • 2004 BULGARIA Malina – Leden svyat
  • 2005 RUSSIA  Natalya Podolskaya – Podzno (Trance rmx)
  • 2006 SVEZIA Basshunter – Boten Anna
  • 2007 REGNO UNITO Ultrabeat vs Darren Styles – Sure feels good
  • 2008 GERMANIA Alex C ft Yazz – Doktorspiele
  • 2009 FRANCIA Angie Be – Soundwaves
  • 2010 ROMANIA Inna – Sun is up
  • 2011 OLANDA Clockx – Time of my life

“Time of my life” dei Clockx vince gli Eurodance Web Awards 2011

Il crossover si conferma padrone degli Eurodanceweb Awards, il concorso musicale ideato dall’italiano Boris Zuccon che attraverso i voti di una giuria internazionale e della rete, mette a confronto i successi di musica dance dell’anno solare provenienti da tutta Europa. L’undicesima edizione incorona gli olandesi Clocks con “Time of my life”, brano discretamente popolare anche dalle nostre parti. Dopo Angie B ed Inna dunque tocca al produttore Ron Van den Beuken e alla modella e vocalist Karlijn Van Dinther. Secondo posto per l’Islanda con Hera Bjork ft Haffi Haff e “Feel the love tonight”, terzo posto per il Regno Unito con Jodie Connor ft Tinchy Stryder e “Bring it”. Ottimo quarto posto per Dj Ross, voce di M20 con la sua “U got the love”, miglior risultato italiano degli ultimi anni. Di seguito, la classifica completa. I brani sono ascoltabili in estratto a questo link

  1. Clokx – Time of my life (Olanda) 133
  2. Hera Bjork ft Haffi Haff – Feel the love tonight (Islanda) 125
  3. Jodie Connor ft Tinchy Stryder – Bring It (Regno Unito) 121
  4. Dj Ross ft Sushy – U got the love (Italia) 114
  5. Mike Candys – Together (Svizzera) 112
  6. Radiokiller – Lonely heart (Romania) 111
  7. Abel Almena presents Millennium- Cany Girl (Spagna) 109
  8. Mark Korn ft Nathasha Anderson – Fairytale of Yesterday (Austria) 106
  9. Quentin Mosimann ft Sheryfa Luna – All Alone/ Est ce qu’un jour (Francia) 89
  10. Danny Saucedo – In the Club (Svezia) 89
  11. Micheal Rune ft Nadia Gattas – Min indre stemme (Danimarca) 86
  12. Jelena Karleusa – Muskarc Koji Mrzi zene (Sebia) 84
  13. DCX – Fallen Angel (Finlandia) 77
  14. Dj MEG – Kolko ti (Russia) 77
  15. Nikos Ganos – Poso Akoma (Grecia) 69
  16. Honey – No one (Polonia) 68
  17. Ljupka Najdanovska – Koga noce gree placam (Macedonia) 66
  18. 89ers  – Go Go Go Go (Germania) 58
  19. Carla Moreno- Sobrevivo (Portogallo) 53
  20. 2Fabiola – Don’t stop (Belgio) 48
  21. Peat Jr & Gina – Erzek Hogy Elek (Ungheria) 46
  22. Verona – Ztracena Bloudin (Repubblica Ceca) 45
  23. Mark V – Next Day (Slovacchia) 43
  24. Aferdita Dreshaj – Kiss Me (Albania) 41
  25. Sasha Veter & Stanislava – Nebo (Bielorussia) 40
  26. L Siska – We want to dance (Estonia) 38
  27. Vitaliy Kozlovskyi – Nado Lyubit (Ucraina) 35
  28. Patrytroopers ft Il Caesar – Silencio (Norvegia) 24
  29. Kristina Casolani – Get out (Malta) 33
  30. Edgecore  fy Normundus Rutulis – Skreijens (Lettonia) 32
  31. Groupa 032 – On air (Bulgaria) 29
  32. Iva Herceg – Ako nisi taj (Croazia) 28
  33. Jedwards – Celebrity (Irlanda) 28
  34. Pasha Parfeny – Vishi krishi (Moldavia) 27
  35. Dj Sylvian & Mike Vale ft Hannah Mancini – Ti si tisti (Slovenia) 27
  36. Dj Vega ft Abuda – Ahba Abuda (Israele) 23
  37. 3- Tik Pabuciok (Lituania) 6
  38. Valando Tryfonos – Sti dipla thesi (Cipro) 4

Eurodanceweb Awards 2011, aperte le votazioni: Dj Ross ft Sushy per l’Italia

Partita l’edizione 2011 degli Eurodanceweb awards, la manifestazione che elegge ogni anno, tramite la votazione di dj, esperti e giornalisti di tutto il mondo (e anche tramite una votazione parallela indipendente del popolo della rete), la canzone dance più bella d’Europa. Nelle ultime due edizioni i vincitori (Angie Be nel 2009 e Inna nel 201o), sono diventati dei veri fenomeni internazionali. L’Italia quest’anno è rappresentata da U got the love di Dj Ross ft Sushy, il primo voce e dj dell’emittente radiofonica M-2-0. La manifestazione è ideata dall’italiano Boris Zuccon.

Anche quest’anno diversi nomi importanti in lizza. Il Portogallo schiera “Sobrevivo” di Carla Moreno, già in gara alle selezioni portoghesi per l’Eurofestival; l’Islanda propone invece Hera Bjork ft Haffi Haff. Duetto interessante, di cui avevamo parlato, in gara per la Francia, quello fra il franco-elvetico Quentin Mosimann e Sheryfa Luna, grandi favoriti per la vittoria, mentre Jodie Connor ft Tinchy Stryder rappresentano il Regno Unito.

Calano l’asso anche la Danimarca con Michael Rune ft Nadia Gattas, l’Irlanda con i Jedward (ma basta!), la Svezia con “In the club” di Danny Saucedo, direttamente dal Melodifestivalen e la Romania campione  in carica con i Radiokiller. Come al solito, il vincitore sarà reso noto in diretta radiofonica il 31 dicembre. Le canzoni sono ascoltabili e  votabili on line, andando a questo link.