Eurofestival stars: “Frauen regier’n die Welt” di Roger Cicero (Germania, 2007)

Ormai da tempo l‘Eurofestival serve soprattutto per promuovere gioveni talenti in giro per l’Europa. Che magari al Festival vanno maluccio ma poi trovano sbocco al di fuori della rassegna. E’il caso di Roger Cicero, 38 anni, crooner tedesco figlio di un pianista rumeno.

La sua “Frauen regier’n die welt” (le donne comandano il mondo) dopo aver vinto la selezione tedesca nel 2007, è arrivata solo diciannovesima, ma questo ragazzo ha impressionato molto per tecnica vocale e per grinta.

Canta Sinatra, ma anche i grandi successi del jazz mondiale e ovviamente ne canta di suoi e di nuovi e dato che è un artista poliedrico, sta anche lavorando in un film, la cui uscita è prevista per la prima metà del 2009.

NUOVE PRODUZIONI – Sta girando ancora l’album uscito dopo la sua partecipazione all’Eurofestival, vale a dire “Beziehungsweise”, ma ne frattempo dal lavoro sono stati estratti alcuni singoli. Qui potete ascoltare “Die Liste”. Un altro bel brano, sempre in stile jazz è “Das experiment”.

Giusy Ferreri, “Remedios” e le grandi cover

Potrà piacere o meno, ma X Factor ed il successo incredibile di Giusy Ferreri, degli Aram Quartet e di tutti i protagonisti ha rilanciato una vecchia moda sempre verde, sia in Italia che all’estero, quella delle cover, ovvero dei rifacimenti – in chiave originale o riarrangiata – di grandi successi altrui.

La cover di “Remedios” di Giusy Ferreri, copia praticamente conforme all’originale, ha riportato in auge la mitica Gabriella Ferri. Soltanto qualche mese prima il perugino Dj Brizi ne aveva fatto con Selma Hernandez un remix sull’onda del successo nel film “Saturno Contro“.

Lo stesso dicasi per “Per Elisa” di Alice, scritta dalla stessa cantante ligure, da Battiato e Giusto Pio. La gente se n’era quasi dimenticata, eppure nel 1981, il brano vinse Sanremo. Gli Aram Quartet ci hanno resituito alla memoria uno dei brani più belli della musica italiana.

Continua a leggere