“La gloria”, il grande ritorno dei Gotan Project

Signori  e signori, eccovi una vera delizia. Per gli amanti della musica solo strumentale, riecco sulle scene uno dei gruppi più geniali in circolazione, vale a dire i Gotan Project. Che nonostante facciano del tango, rirrangiato in chiave elettronica, vengono dalla Francia. Quattro anni dopo “Lunatico“, arriva “Tango 3.0″, il nuovo album. Un prodotto sempre di grande successo, il loro: dieci anni fa, al loro esordio, “La revancha del tango” vendette qualcosa come uni milione di copie, trainata da “Santa Maria del Buen Aire”, pezzo che ha fatto il giro del mondo.

La gloria” è invece il singolo che accompagna il nuovo lavoro, presentato di recente anche a Milano. Fra tango e milonga, c’è di che sbizzarrirsi e si può davvero godere di un prodotto musicale di qualità eccelsa. Ci sono anche altri pezzi molto forti, come ad esempio “Misterio”, uno dei pochi brani che hanno anche un parte cantata. E chissà se come è già successo per altri loro brani, arriveranno i remix da parte dei grandi dj europei.

Pubblicità