“Io grido”: Francesca Giaccari dal Grande Fratello 11 alla musica

Ogni tanto qualcuno con talento esce fuori anche dal Grande Fratello. Sinora erano usciti soltanto attori e conduttori, adesso esce una cantante. Si tratta della pugliese Francesca Giaccari, 27 anni di San Pietro Vernotico in provincia di Brindisi, entrata nella prima parte di questa edizione appena conclusa. E’ uscito “Io grido”, il suo primo singolo (lo trovate a questo link perchè non ce lo fanno importare), canzone che era stata accennata da lei stessa più volte nel corso della sua permanenza nella casa.

Scritto dalla Giaccari con Serena Menarini e Alessandro Branca e prodotto da Marco Forni, che ha già lavorato con Ramazzotti e Renato Zero, “Io grido” è un buon pezzo,  semplice e radiofonico, che esalta le sue buonissime doti vocali: “Non credevo che una canzone nata all’ombra di un ulivo   racconta la cantante potesse arrivare così lontana … Io grido è una canzone diversa dalle altre, nasce come un mantra, è una canzone dedicata alla nascita di una donna che vuole combattere il proprio destino”. Il singolo è prodotto dalla Sony.

“Un tramonto d’estate a Parigi”, il ritorno de La Differenza

I più arguti di voi se li ricorderanno a Sanremo 2005, sezione Nuova Proposte: arrivarono in finale con il brano “Che farò“.  Poi però i La Differenza, band pop rock di Vasto, in provincia di Chieti, si è un pò allontanata dal mainstream, con due album di medio successo, anche se con canzoni di buona qualità. Adesso tornano alla grande, con un singolo dolcissimo, dal titolo “Un tramonto d’estate a Parigi“, tratto dal nuovo album “3“.

E per lanciare ulteriormente il singolo, che in questi giorni è in rotazione su VideoItalia, c’è un video con due ospiti di eccezione: Alberto Baiocco, il quarto classificato del Grande Fratello 10, anche lui nativo di Vasto e la sua fidanzata, Mara Adriani, conosciuta durante la permanenza nella casa. Una coppia perfertta sul video come nella vita, per un pezzo decisamente interessante.

Ysa Ferrer, “On fait l’amour”… ricordando il Rondò Veneziano

Eccola qua, l’ennesima novità made in France. Anche se Ysa Ferrer, nata in Algeria, 36 anni fa, cantante, attrice e modella, in realtà è da un pò sulle scene. Senza però aver mai sfondato del tutto, almeno in campo musicale. Ora arriva “On fait l’amour”, nuovo singolo in salsa dance, che arriva subito dopo il precedente “To bi or not to bi” (è scritto proprio così…).

La bella franco algerina stavolta è andata sul sicuro: sotto al brano infatti, si nasconde un pezzo famoso. Quella del campionamento di vecchi refrain è ormai diventata una moda e lei non si sottrae. Il giro di violini che sentite altri non è che quello de “La Serenissima” del mitico Rondò Veneziano, anno 1981 (volete la prova? Sta qui).

E’la seconda volta che qualcuno riutilizza le note del famoso gruppo strumentale veneto.: nel 2006 lo fece Tommy Vee, ex Grande Fratello, nella sua personale versione del brano in chiave remix. Ora questo singolo, anzi tutti e due. Energia e buon ritmo. E la musicalità del francese. Oltre a lei, che non guasta affatto. Bel lavoro.