“L’amour et moi”, il nuovo di Jenifer

Una veste più pop e meno rock per una delle voci femminili più famose, apprezzate e premiate di Francia. E’ uscito da poco “L’amour et moi”, il nuovo singolo di Jenifer Bartoli, che dà anche il titolo al suo nuovo lavoro, pubblicato in concomitanza con la sua partecipazione alla versione transalpina di The Voice, in onda su TF1, in qualità di giudice. Un bel passo avanti per lei, lanciata a sua volta da un talent show (Star Academy).

C’è da dire che l’album ha segnato il suo rilancio dopo che il quarto lavoro “Appelle moi Jen” non aveva avuto l’appeal dei primi due, che avevano entrambi centrato il disco di platino e del terzo, comunque primo in classifica. E’ arrivato il disco d’oro che comunque in Francia significa aver venduto 50mila copie (con quella cifra, in Italia si prende il platino, per dire). Le premesse per fare bene, insomma, ci sono tutte.

Francesco Facchinetti condurrà dal 13 settembre Star Academy, il programma che lanciato più talenti musicali in Europa. Eccone un campionario

Ora è ufficiale, sarà Francesco Facchinetti, reduce da quattro edizioni di X Factor a condurre su Rai 2 dal 13 settembre Star Academy, il talent show musicale che in Rai ha preso proprio il posto del format inglese. In realtà a dispetto del nome, non si tratta di una novità. Star Academy è infatti il nome con cui in tutta Europa si identifica “Operacion Triunfo”, il talent show originale spagnolo che nelle sue versioni in giro per il continente ha sfornato artisti partiti dalla accademia dello musica che poi sono diventati campioni di vendite nel mondo.

In Italia, andò in onda per la prima volta nel 2002 col nome di “Operazione Trionfo” su Italia 1, con la conduzione di Miguel Bosè. Ma  da noi i tempi erano prematuri e nessun talento musicale sbocciò (l’unico ad aver fatto carriera, ma come vj è Federico Russo). Ma come detto in Europa è stato in tutti questi anni una fucina di talenti. Eccone un breve campionario.

Continua a leggere

In anteprima “Je danse” di Jenifer Bartoli

Ce l’avevamo in caldo da un pò, perchè speravamo che i francesi ci regalassero un bel video da importare. Invece no. Niente di tutto questo. Così per parlare di “Je danse”, il nuovo singolo della nizzarda  Jenifer Bartoli siamo costretti a postarvi un live ed a rimandarvi a questo link dove trovate invece il video ufficiale in versione hd. Però dobbiamo assolutamente parlarne, perchè lei è una delle artiste migliori di Francia.

Lanciata nel 2002 dal talent show “Star Academy“, di cui è stata vincitrice, in pochi anni ha scalato le classifiche, vincendo anche il premio come artista francese dell’anno agli NRJ Awards dal 2004 al 2009 e gli MTV Awards come miglior artista francese  nel 2004. Tre dischi di platino e un disco d’oro con gli album, due sichi d’oro e quattro d’argento coi singoli. Un milione e mezzo di copie vendute con gli album (quattro), altrettante coi singoli. Ora esce “Appelle moi Jen”, anticipato appunto dal singolo “Je danse“. Un gran bel pezzo, destinato a scalare le classifiche.

“Si c’est une ile” e “Comme un hic”, la grinta di Jenifer Bartoli

Quattro volte artista francese dell’anno per gli NRJ Awards, gli Oscar della Musica  organizzati dall’emittente musicale transalpina, Jenifer Bartoli è un vero talento. E noi ve la proponiamo all’ascolto, lasciandovi al solito il giudizio (che ovviamente può differire dal nostro…)

Sopra trovate “Si c’est une ile”, qui invece “Comme un ic“, entrambi estratti (il secondo è anche un singolo) dall’altrettanto premiato album “Lunatique”. Non c’è che dire, questa 26enne di origine corso-algerina è proprio brava. Grinta, energia, voce notevole. Un altro prodotto di Star Academy, prima edizione. Tutto molto bello. Davvero.