MTV Awards Italia 2013: trionfa Mengoni. Polemica sulla Artist saga

logo-mtv-awardsDue premi per Marco Mengoni agli MTV Italia Awards 2013: il cantante di Ronciglione ha vinto nella categoria Superman e in quella dedicata agli Artist Saga. Spettacolo e bagno di folla a Firenze per la manifestazione organizzata da MTv e che per la prima volta andava in onda in Italia con uno show apposito, ma non sono mancate le polemiche soprattutto sulla gara “Artist saga”, premio a livello internazionale e non solo italiano. Sulla pagina di MTV Italia si sprecano i commenti contro l’emittente che avrebbe lasciato correre presunte situazioni controverse nella votazione on line e più qualche sito ha lanciato la polemica prima della diretta (per esempio questo).

Noi non commentiamo, ci limitiamo a riportare quanto accaduto e le polemiche che stanno montando. Sicuramente, per il vincitore del Festival di Sanremo 2013 e rappresentante italiano all’Eurovision è un ulteriore riconoscimento da parte del pubblico e da amanti dell’ESC non può che farci piacere.  Per il resto, trionfo anche per gli One Direction con due premi. Le nomination complete erano in questo post. Quanto al valore di questo evento come reale termometro della musica italiana,  non sono necessari commenti. Basta confrontare il quadro dei vincitori con quello degli Wind Music Awards (che pure hanno i loro difetti ma sono pur sempre il premio ufficiale italiano).

PREMI MUSICALI

Wonder Woman: Emma

Pepsi Best New Artist: Baby K

Best Fan: Directioners (One Direction)

 Super Man: Marco Mengoni

Best Band: One Direction

Best Energic Video: Will.I.Am feat. Justin Bieber “#thatPOWER”

MTV Rock Icon: Gianna Nannini

Artist Saga: Marco Mengoni

PREMI NON MUSICALI

Best MTV Show: Ginnaste – Vite Parallele

Most Clicked Video: Call Me Maybe Lipdub

LG TwITStar: Emis Killa @RealEmisKilla

Best Movie: The Twilight Saga: Breaking Dawn

InstaVIP: Fedez

Best Tweet: Justin Bieber “ITALY SEE U SOON! I want pasta.”

Best #Hashtag: #italialovesemilia

Sport Hero: Carlotta Ferlito

Stasera alle 21 (in diretta) gli MTV Awards Italia

logo-mtv-awardsCi sarà anche Marco Mengoni, come ospite canoro e non solo come candidato in diverse categorie agli MTW Awards Italia che per la prima volta vengono trasmessi in tv con uno show in diretta. La sede scelta è Firenze, Piazzale Michelangelo e dalle 21 ad accompagnare il pubblico in piazza e quello a casa ci saranno  Virginia Raffaele, Ubaldo Pantani e Omar Fantini, che ovviamente saranno protagonisti anche con le imitazioni.

Il cantante di R0nciglione, che come vedremo più sotto, può fare incetta di premi a corredo di una stagione trionfale che l’ha visto vincere il Festival di Sanremo e poi rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2013, dove ha chiuso al settimo posto, come detto sarà anche fra coloro che canteranno: oltre a lui si esibiranno Chiara, Club Dogo, Emma, Fedez, Guè Pequeno, Malika Ayane,  Max Pezzali e Moreno, più Gianna Nannini, che  riceverà il premio speciale MTV Rock Icon 2013 e scanterà  alcune canzoni tratte dal suo ultimo lavoro “Inno“.

Consegneranno i premi ai vincitori di categoria: Pif, Maccio Capatonda, i protagonisti di Calciatori giovani speranze e le protagoniste di Ginnaste vite parallele, Boosta dei Subsonica, Bruno Barbieri, Emis Killa, Francesca Einaudi, Ivo Avido e Herbert Ballerina da Mario, Manuel Pasqual, Marco Belinelli e Marica Pellegrinelli. Di seguito le candidature che riguardano strettamente la musica (sono premiati anche – al di fuori dell’ambito musicale: Best Tweet, Best Film, Best Hashtag, Best Clicked Video, Best Spor hero, Best MTV show, Best Twitstar, Best Instavip).

Wonder Woman

Emma
Ke$ha
Malika Ayane
Rihanna

 Best New Artist
Baby K
Chiara
Clementino
Ensi

Super Man
Emis Killa
Fedez
Justin Bieber
Marco Mengoni

Best Band
Club Dogo
Depeche Mode
Modà
One Direction

Best Energic Video
Muse – Supremacy
P!nk – Try
PSY – Gentleman
Will.I.Am feat. Justin Bieber – #thatPOWER

Best Artist Saga (dalle 20 durante la diretta la sfida finale fra i due rimasti che saranno comunicati)
Alessandra Amoroso
Marco Mengoni
One Direction
Super Junior

Charts: le numero 1 d’Europa (10/2/2013)- In Italia primo un brano…del 2011!

Nell’Italia che arriva sempre ultima in Europa per quanto riguarda i successi europei, la charts settimanale offre il paradosso del primo posto conquistato da un brano uscito nel gennaio 2011, che quindi ha due anni: si tratta “I follow rivers” della svedese Lykke Li, che l’Europa ha già ascoltato e comprato per tutto il 2012 e che da noi arriva solo adesso, comunque conquistando il disco di platino (30mila copie vendute, meno di un terzo di quante ne servano in Germania per lo stesso riconoscimento, già conquistato anche li (doppio), come in Austria, Svizzera e Belgio. Oro in Francia. Sotto, tutte le numero uno.

SINGOLI

  • AUSTRIA: Scream & Shout – Will. I. Am ft Britney Spears
  • BELGIO: Scream & Shout – Will I Am ft Britney Spears(Fiandre) /Where are we now- David Bowie(Vallonia)
  • BULGARIA:  Diamonds-Rihanna
  • CROAZIA: Reci mi sto – Klapa Kampanel (nazionali) /Scream & Shout – Will. I. Am ft Britney Spears(internazionali)
  • DANIMARCA:  United – Nick& Jay ft Lisa Rowe
  • FINLANDIA:   Trift shop- Macklemore & Ryan Lewis ft Wanz
  • FRANCIA: Scream & Shout – Will. I. Am ft Britney Spears
  • GERMANIA:Scream & Shout – Will. I. Am ft Britney Spears
  • GRAN BRETAGNA: Get up (rattle) – Bingo players ft Far East Movement
  • GRECIA: Diamonds-Rihanna
  • IRLANDA:  Scream & Shout – Will. I. Am ft Britney Spears
  • ISLANDA: Nyfallid regn- Asgeir Trausti
  • ITALIA:  I follow rivers- Likke Ly
  • LUSSEMBURGO: Scream & Shout – Will. I. Am ft Britney Spears
  • NORVEGIA:  Trift shop- Macklemore & Ryan Lewis ft Wanz
  • OLANDA: De Nacht vorbij – Gerard Joling
  • POLONIA: W strone slonca- Ewelina Lisowska
  • PORTOGALLO: Beneath your beautiful- Emeli Sandè
  • REPUBBLICA CECA: Diamonds -Rihanna
  • ROMANIA: Apa-Loredana ft Cabron
  • RUSSIA: Diamonds – Rihanna
  • SLOVACCHIA: One day/Reckoning song – Asaf Avidan
  • SLOVENIA: Kreditno Sposobna- Katarina Mala & Murat (nazionali) /Stay – Rihanna & Mikky Ekko(internazionali)
  • SPAGNA:  Gangnam Style – Psy
  • SVEZIA: Let her go – Passenger
  • SVIZZERA: Bella vita- Dj Antoine
  • UNGHERIA: Locked out of heaven- Bruno Mars
 
ALBUM:
  • AUSTRIA:  Das Abenteuer Album 20 Jahre- Andrea Berg
  • BELGIO: The broken circle breakdown – Colonna sonora originale(Fiandre) /Millesimes- Pascal Obispo(Vallonia)
  • DANIMARCA:Dansk Melodi Gran Prix 2013- Interpreti Vari
  • FINLANDIA: Vain Elämää Jatku- Interpreti Vari
  • FRANCIA: Génération Goldman- Interpreti Vari
  • GERMANIA:Unendlich – Matthias Reim
  • GRAN BRETAGNA: Opposites – Biffy Clyro
  • IRLANDA: Our version of events- Emeli Sandè
  • ISLANDA: Dird i Draudagn-Asgier Trausti
  • ITALIA: Sun – Mario Biondi
  • NORVEGIA: Believe acoustic – Justin Bieber
  • OLANDA: And More- Sandra Van Nieuwland
  • POLONIA: Symfonicznie- Lady Pank
  • PORTOGALLO:Essencial-Tony Carreira
  • REPUBBLICA CECA: Tak me tu mas – Jaromir Nohavica
  • SPAGNA:  Believe acoustic – Justin Bieber
  • SVEZIA:Exit- Darin
  • SVIZZERA: Sky is the limit- DJ Antoine
  • UNGHERIA : Rockmafia Debrecen – Tankcsapda

Le classifiche di vendita in Europa (8/7/2012)

Questa settimana Euphoria di Loreen ha toccato il primo posto in Croazia,  il terzo posto in Russia, record assoluto per una canzone eurovisiva non della ex Unione Sovietica e l’ottavo in Bulgaria. Nella chart di MTV Europe sale al numero 16, in quella mondiale è ancora nella top 15 ma ha toccato come picco massimo la numero 6. Ma i protagonisti della settimana sono i Linkin Park con il loro album Living Things. Sotto i numeri uno, sopra, il video ufficiale di Euphoria, rilasciato in questi giorni.

SINGOLI

  • AUSTRIA Tacabrò- Romano & Sapienza ft Rodriguez
  • BELGIO:  Happiness – Sam Sparro (Fiandre) /Happiness – Sam Sparro(Vallonia)
  • BULGARIA:  Dead man walking – Smiley
  • CROAZIA: Ca zivot bija  bi bez nije -Luky (nazionali) / Euphoria -Loreen (internazionali)
  • DANIMARCA Call me maybe – Carly Rae Jepsen
  • FINLANDIA: Kran Turismo-JVG ft Raappana
  • FRANCIA: Whistle – Flo Rida
  • GERMANIA: Tage wie diese – Die Toten Hosen
  • GRAN BRETAGNA: This is love – Will I.A.M ft Eva Simons
  • GRECIA: Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • IRLANDA:  Whistle – Flo Rida
  • ISLANDA: Du ert min- Helgi Julius & Valdimar Gudmundsson
  • ITALIA: Balada-Gustavo Lima
  • LUSSEMBURGO: Balada- Gustavo Lima
  • NORVEGIA:  Euphoria -Loreen
  • OLANDA:  Echte vrienden- Gerard Joling & Jan Smit
  • POLONIA: Call me maybe – Carly Rae Jepsen
  • PORTOGALLO: We are young – fun ft Janelle Monae
  • REPUBBLICA CECA: Call me maybe – Carly Rae Jepsen
  • ROMANIA: Vara Nu dorm – Connect R
  • RUSSIA: Light out – Junior  Caldera ft Natalia Kilss & Far East Movement
  • SLOVACCHIA. Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • SLOVENIA: Moja Pesem- Alya / Feel the love – Rudimental  (internazionale)
  • SPAGNA: No me compares – Alejandro Sanz
  • SVEZIA: Whistle – Flo Rida
  • SVIZZERA: Tacabrò- Romano & Sapienza ft Rodriguez
  • UNGHERIA: Payphone – Maroon 5 Wiz Khalifa
 
ALBUM:
  • AUSTRIA: Living things – Linkin Park
  • BELGIO:  2- Netsky (Fiandre) /Lapogee – Sexion D’assault(Vallonia)
  • DANIMARCA: Fault line – Turboweekend
  • FINLANDIA: Rakkaudesta – PMMP
  • FRANCIA: Cameleon- Shy’M
  • GERMANIA: Living things – Linkin Park
  • GRAN BRETAGNA:  Living things – Linkin Park
  • GRECIA: Eipa stous filous mou- Eleonora Zouganeli
  • IRLANDA Young Love – Jedward
  • ISLANDA: Heim i heidarlinn – Helgi Bjornsson
  • ITALIA:  Living things – Linkin Park
  • NORVEGIA:  Believe – Justin Bieber
  • OLANDA:Living things – Linkin Park
  • POLONIA: Living things – Linkin Park
  • PORTOGALLO: En acustico – Pablo Alboran
  • REPUBBLICA CECA: Living things – Linkin Park
  • SPAGNA: Believe – Justin Bieber
  • SVEZIA: 40 ar 40 hits – Thomas Ledin
  • SVIZZERA: Johnny – The Rimini Flashdown II – Patent Ochsner
  • UNGHERIA: Living things – Linkin Park

Le classifiche di vendita in Europa (1/7/2012)

Entra prepotentemente in testa alle charts, compresa quella italiana, viene da dire purtroppo, “Believe“, l’album del giovanissimo Justin Bieber, idolo delle giovanissime. Tiene “Euphoria” di Loreen, da questa settimana primo anche in Serbia e quinto in Russia oltrechè sempre in testa nella top 100 europea ed entrato anche nella top 20 europea di MTV. Chiude bene, “Endless summer”, l’inno degli Europei di calcio, che stasera assegnano il titolo a Kiev. Sotto, i numeri uno, sopra, appunto, la canzone di Oceana.

SINGOLI

  • AUSTRIA Tacabrò- Romano & Sapienza ft Rodriguez
  • BELGIO:  Happiness – Sam Sparro (Fiandre) /Happiness – Sam Sparro(Vallonia)
  • BULGARIA:  Dim da me nama- Bono & Pecenkata Grafa
  • CROAZIA:Kunder – Urban & 4 (nazionali) / Payphone – Maroon 5 Wiz Khalifa (internazionali)
  • DANIMARCA Call me maybe – Carly Rae Jepsen
  • FINLANDIA: Kran Turismo-JVG ft Raappana
  • FRANCIA: Whistle – Flo Rida
  • GERMANIA: Tage wie diese – Die Toten Hosen
  • GRAN BRETAGNA: Payphone – Maroon 5 Wiz Kahlifa
  • GRECIA: Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • IRLANDA:  Whistle – Flo Rida
  • ISLANDA: Euphoria -Loreen
  • ITALIA: Balada-Gustavo Lima
  • LUSSEMBURGO: Burn it down -Linkin Park
  • NORVEGIA:  Euphoria -Loreen
  • OLANDA:  Echte vrienden- Gerard Joling & Jan Smit
  • POLONIA: Endless Summer – Oceana
  • PORTOGALLO: Somebody that I Used to know – Gotye ft Kimbra
  • REPUBBLICA CECA: Call me maybe – Carly Rae Jepsen
  • ROMANIA: Vara Nu dorm – Connect R
  • RUSSIA:  Ai se eu te pego – Michel Telò
  • SLOVACCHIA. Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • SLOVENIA: Moja Pesem- Alya / Where have you been – Rihanna (internazionale)
  • SPAGNA: No hay 2 sin 3 – Cali Y El Dandee ft David Bisbal
  • SVEZIA: Whistle – Flo Rida
  • SVIZZERA: Tacabrò- Romano & Sapienza ft Rodriguez
  • UNGHERIA: Payphone – Maroon 5 Wiz Khalifa
 
ALBUM:
  • AUSTRIA: Believe- Justin Bieber
  • BELGIO:  Following seas – deUs (Fiandre) /Lapogee – Sexion D’assault(Vallonia)
  • DANIMARCA:Believe- Justin Bieber
  • FINLANDIA: Rakkaudesta – PMMP
  • FRANCIA:Lapogee – Sexion D’assault(
  • GERMANIA: Ballast der Republik – Die Toten Hosen
  • GRAN BRETAGNA:  Believe – Justin Bieber
  • GRECIA: Eipa stous filous mou- Eleonora Zouganeli
  • IRLANDA Young Love – Jedward
  • ISLANDA: Thick as a brick 2 – Ian Anderson
  • ITALIA:  Believe – Justin Bieber
  • NORVEGIA:  Believe – Justin Bieber
  • OLANDA:Living things – Linkin Park
  • POLONIA: 95-2003 -Piotr Rogucki
  • PORTOGALLO: En acustico – Pablo Alboran
  • REPUBBLICA CECA: Racek – Tomas Klus
  • SPAGNA: En acustico – Pablo Alboran
  • SVEZIA: Believe-Justin Bieber
  • SVIZZERA: Angu u Damone I – Gölä
  • UNGHERIA: Belehalek -Majka, Curtis & BLR

TRL Awards 2012: ecco tutti i vincitori

Si sono svolti a Firenze, in Piazza Michelangelo, i TRL Awards, la serata che assegna i riconoscimenti della musica giovanile, organizzata da MTV Italia e che ogni anno conclude il ciclo di trasmissioni di Total Request Live. A condurre la serata sono stati Valentina Correani,il volto di Hit List Italia e i Club Dogo. Da quest’anno fra le categorie votabili online ce n’era un’altra, quella della New Generation, che l’anno scorso era in un concorso a parte.

Dopo i Boombdabash, quest’anno, con esito molto più scontato vince il rapper milanese Emis Killa, il cui album “L’erba cattiva” sta andando benissimo al pari dei suoi tanti singoli, fra i quali “Il Peggiore”, di cui avevamo parlato qui.  Battuti in questa categoria Erica Mou, About Wayne, Lucya Russo e Power Francers. Ecco nel dettaglio tutti gli altri vincitori. Se qualcuno per caso si chiedesse ancora perchè in Italia passa sempre la stessa musica e perchè vincono sempre gli stessi, dia un’occhiata anche alle nominations

  • SUPERMAN AWARD: Marco Mengoni (battuti: David Guetta, Fabri Fibra, Jovanotti, Tiziano Ferro)
  • WONDER WOMAN AWARD: Laura Pausini (battute: Adele, Rihanna, Katy Perry, Lady Gaga)
  • BEST BAND:  Modà (battuti: Club Dogo, LMFAO, Negramaro, Red Hot Chili Peppers)
  • ITALIAN’S DO IT BETTER: Emma (battuti: Dolcenera, Giorgia, J AX, Marracash)
  • BEST VIDEO: Party Anthem -LMFAO (battuti: Without you – David Guetta ft Usher, Il più grande spettacolo dopo il big bang- Jovanotti, Last friday night-Katy Perry, Moves like Jagger- Maroon 5 ft Christina Aguilera)
  • BEST LOOK- Justin Bieber (sic!): (battuti: Avril Lavigne, Marco Mengoni, Lady Gaga, Nicki Minaj)
  • BEST FAN: Big bang  già vincitori degli MTV World Music Awards (battuti: Emma, Alessandra Amoroso, Avril Lavigne, One Direction)
  • BEST TORMENTONE: Ai se eu te pego – Michel Telò (battuti: Danza  Kuduro- Don Omar ft Lucenzo, Levels- Avicii, Give me everything- Pitbull ft Ne Yo, Save the world tonight – Swedish house Mafia)
  • BEST MTV SHOW: I soliti idioti (sic!): (battuti: Ginnaste- Vite parallele, Diario di una nerd superstar, Jersey Shore, Plain Jane)

MTV European Awards: dominio americano, vecchio continente a secco. Worldwide Act, Lena non ce la fa.

Assegnati ieri sera a Belfast gli MTV European Awards, gli oscar europei della musica organizzati dall’emittente internazionale MTV. C’era interesse per la sfida fra Lena e Britney Spears per il Worldwide Act (qui i candidati), la nuova categoria che vedeva sfidarsi un cantante per continente: è finita in parità nel senso che hanno vinto i coreani Big Bang… Ma la sconfitta di Lena è solo la punta di una serata che purtroppo ha confermato il dominio assoluto  degli Stati Uniti. In nessuna – leggasi nessuna – delle categorie ha vinto un artista europeo (peraltro erano in gara esclusivamente artisti britannici, a parte per l’appunto Lena e lo spagnolo Enrique Iglesias). Qui tutte le nominations (Lena ha vinto il Best European Act), sotto tutti i vincitori. I risultati parlano da soli, a voi i commenti.

  • Best Live: Katy Perry
  • Best Female: Lady Gaga
  • Best Male: Justin Bieber (Canada)
  • Best New: Bruno Mars
  • Best Pop: Justin Bieber (Canada)
  • Biggest Fan Award: Lady Gaga
  • Best Alternative: 30 Second to Mars
  • Best Song: Lady Gaga, “Born this way”
  • Worldwide Act: BigBang (Corea del Sud)
  • Best Video: Lady Gaga, “Born this way”
  • Best world stage act: 30 seconds to Mars
  • Best Push Act: Bruno Mars
  • Best Hip Hop: Eminem
  • Best Rock: Linkin Park

Le classifiche di vendita in Europa (16/5/2010)

 
 

Le nostre charts diventano sempre più accurate. Entrano Bulgaria, Romania e Polonia, relativamente ai singoli, agli airplay e (per i polacchi) anche agli album. Va detto che in alcuni paesi vengono diffuse quasi esclusivamente le rilevazioni degli “airplay” cioè dei brani più suonati nelle radio, che non sempre corrispondono alle reali vendite. Complessivamente, c’è un dominio del belga Stromae, arrivato in testa anche da noi.

Continua la scalata all’Europa anche Cheryl Cole, giurata dello X Factor inglese e componente delle Girls Aloud, il cui brano da solista che fa a traino all’album, va fortissimo. Lo trovate in una esibizione allo X factor danese perchè il video originale non ce lo fanno importare. Il primato più longevo è quello di “Deleted scenes from the cutting room floor” dell’olandese Caro Emerald, entrato direttamente in testa quindici settimane fa e dove è tuttora. Sotto, i numeri uno divisi per categorie.

 

SINGOLI O DOWNLOADS

AUSTRIA: Don’t believe – Mehrzad Marashi
BELGIO: Alors on danse – Stromae
BULGARIA: Rude boy – Rihanna
DANIMARCA: Alors on danse – Stromae (downloads)
FINLANDIA: Stereo Love – Edward Maya & Vika Jigulina
FRANCIA: Alors on danse- Stromae
GERMANIA: Don’t believe – Mehrzad Marashi
GRAN BRETAGNA: Good times – Roll Depp
IRLANDA: Hey, soul sister- Train
ITALIA: Alors on danse – Stromae (downloads)
NORVEGIA: Stereo Love – Edward Maya ft Vika Jigulina
OLANDA: Alors on danse – Stromae
POLONIA: Forever young – Jay Z  ft mr Hudson (airplay)
PORTOGALLO:  Balancar- Mafalda Veiga & Thiago Bettencourt
REPUBBLICA CECA: Stereo love – Edward Maya & Vika Jigulina
ROMANIA: In love – Deepcentral (airplay)
SPAGNA: Stereo love- Edward Maya & Vika Jigulina
SVEZIA: Stereo love- Edward Maya & Vika Jigulina
SVIZZERA: Break your heart – Taio Cruz
UNGHERIA: Fight for this love- Cheryl Cole (airplay)

ALBUM:

AUSTRIA: Iron Man 2- Ac/Dc (Original Soundtrack)
BELGIO: Iron Man 2 – Ac/Dc (Original Soundtrack)
DANIMARCA: Mine Damer og Herrer – Kim Larsen
FINLANDIA:  Viera Paratiisissa – Tari Kapio
FRANCIA: Spiritus dei – Les Pretres
GERMANIA: Grosse Freiheit – Unheilig
GRAN BRETAGNA: Songs from the tainted cherry tree – Diana Vickers
IRLANDA: The nameless – Cathy Davey
ITALIA: Inaspettata – Biagio Antonacci
NORVEGIA: Iron Man 2 – Ac/Dc (Original Soundtrack)
OLANDA:Deleted scenes from the cutting room floor- Caro Emerald
POLONIA: Ania Movie – Ania
PORTOGALLO: Dois selos e um carimbo – Deolinda
REPUBBLICA CECA:  Vik Neheldam- Pavel Bobek
SPAGNA:My world – Justin Bieber
SVEZIA:  Iron Man 2 – Original Soundtrack (Ac/Dc)
SVIZZERA:  Iron Man 2 – Original Soundtrack (Ac/Dc)
UNGHERIA:Ments meg- Istvan Tabani

TRL Awards 2010: ecco tutti i vincitori

Si è svolta a Genova la due giorni dei Trl Awards, gli Oscar assegnati dai navigatori e dai telespettatori della trasmissione di MTV “Trl Awards”. Ne diamo menzione perchè facciamo informazione e quindi è giusto e doveroso riferirne anche se a nostro parere la rassegna è una fotografia del livello basso della nostra musica.  Con qualche debita eccezione di lusso (la categoria donne aveva almeno quattro grosse artiste ed ha una ottima vincitrice e siamo d’accordo con il vincitore della categoria uomini).

E a dire il vero anche qualche punta bassissima (notare la categoria “Best look”).  Fatta la premessa, ecco i vincitori. Se guardate le altre nomination, laddove non c’è stato l’intervento di MTV medesima nell’assegnazione, è una tragedia. Ma del resto, il target è quello che è. Sopra,”Ricomincio da qui” di Malika Ayane.

BEST VIDEO: “Per tutte le volte che”, Valerio Scanu (in nomination: Alessandra Amoroso, Lost, Marco Mengoni, Sonohra)

FIRST LADY: Malika Ayane (assegnato da MTV) (in nomination: Alessandra Amoroso, Irene Grandi, Noemi, Lady Gaga)

MAN OF THE YEAR: Marco Mengoni (assegnato da MTV) (in nomination Mika, Tiziano Ferro, David Guetta, Valerio Scanu)

BEST BAND: Muse (assegnato da MTV) (in nomination Lost, Finley, Le Vibrazioni, Tokyo Hotel)

BEST NEW GENERATION: Broken Heart College (in nomination Crookers, Nesli, Tony Maiello, Jessica Brando)

BEST INTERNATIONAL ACT: Justin Bieber (in nomination 30 Seconds to Mars, Green Day, Black Eyed Peas, Avril Lavigne)

BEST MOVIE: Avatar (in nomination: Cado dalle Nubi, L’era glaciale 3, Natale a Beverly Hills, Scusa ma ti voglio sposare)

BEST LOOK: Dari (in nomination: Arisa, Kesha, Nina Zilli, Lady Gaga)

BEST FAN CLUB: Lost (in nomination Finley, Zero Assoluto, Sonohra, Dari)

Le classifiche di vendita in Europa (11/4/2010)

Conferme e grandi ritorni nelle classifiche di vendita in Europa in questa settimana. Il grande ritorno è quello di Madonna, appena uscita con l’album Sticky & Sweet tour, che sta cominciando a scalare le classifiche d’Europa.  Siamo soltanto all’inizio, è probabile che nelle prossime settimane lo avremo in testa dappertutto. Fra le conferme invece, in Italia, i ragazzi di Amici, in testa a tutto. Sopra, il video di “Una canzone pop” di Pierdavide Carone (fra gli album: primo Carone, seconda Emma, terza Loredana, siamo messi male, non tanto per gli artisti in questione, quanto perchè ormai vendano SOLO i dischi di Amici….).

Tiene banco ancora anche il dj belga Stromae così come non molla il primo posto in Germania Lena Meyer Landrut che si avvia a vincere con ogni probabilità il secondo disco d’oro. Bene anche i Boyzone, ma la vera novità è il giovanissimo canadese Justin Bieber, nuovo idolo delle teenager, il cuo Ep sta andando benissimo. Sotto, tutti i numeri uno.

AUSTRIA:
Singoli: Alors on danse- Stromae
Album: A curious thing – Amy Mc Donald
BELGIO:
Singoli: Telephone – Lady Gaga
Album: Echo Mountain- K’s choice
DANIMARCA:
Download: My dream- Thomas Ring
Album: The danish collection – Hansi Hinterseer
FINLANDIA:
Singoli: Before the down – Decade of darkness
Album: Polkabilly Rebels – J.Karjalainen
FRANCIA:
Singoli: Alors on danse- Stromae
Album: On trace la route – Christophe Maè
GERMANIA:
Singoli: Satellite – Lena Meyer Landrut
Album: A curious thing – Amy Mc Donald
GRAN BRETAGNA:
Singoli: This ain’t a love song – Scouting for Girls
Album: Brother- Boyzone
IRLANDA:
Singoli: Telephone- Lady Gaga ft Rihanna
Album: My world- Justin Bieber
ITALIA:
Download: Calore – Emma Marrone
Album: Una canzone pop- Pierdavide Carone
NORVEGIA:
Singoli: Telephone – Lady Gaga ft Rihanna
Album: The brothel – Susanne Sundsfor
OLANDA:
Singoli: Ik leef mijn droom – Gerard Joling
Album: Deleted scenes from the cutting room floor- Caro Emerald
PORTOGALLO:
Download: The empire state of mind – Jay Z
Album:  Stcky  & Sweet tour – Madonna
REPUBBLICA CECA:
Singoli: Bad romance – Lady Gaga
Album: Miluja vas – Raduza
SPAGNA:
Singoli: El Run run – Estopa ft Rosario
Album: Trece – Sergio Dalma
SVEZIA:
Singoli: Manboy – Eric Saade
Album: Rolandz- Jajamen
SVIZZERA:
Singoli: Alors on danse- Stromae
Album: 1983 – Sophie Hunger