Lukas Graham, il nuovo fenomeno arriva dalla Danimarca

Lui si chiama Lukas Graham, ha 23 anni ed è un fenomeno assoluto, esploso in Danimarca quasi per caso e destinato a conquistare di qui a breve, probabilmente, anche l’Europa. Perchè le sue melodie che mescolano il jazz,  l’ r’n b ed il pop in breve tempo gli hanno regalato un successo incredibile, da perfetto sconosciuto: “Drunk in the morning” è il secondo singolo che accompagna l’album che porta il suo nome.

Ma già prima con “Ordinary things” questo ragazzo figlio d’arte (il padre era un cantante folk) aveva fatto capire di che portata fosse il suo talento. Sono arrivati il primo posto e due dischi d’oro con entrambi i singoli e l’album viaggia su ottimi riscontri di vendita nel nord Europa. E da poco è uscito anche “Criminal Mind” che qui potete ascoltare in una  versione live insieme con la band che porta il suo nome cui segue un duetto con Ida, la giovane vincitrice dello X Factor danese sulle note di “Ordinary things”

Le classifiche di vendita in Europa (22/4/2012)

Il dj australiano di origine belga Gotye e la sua partner artistica d’eccezione, la neozelandese Kimbra, tornano a mettere la firma sulle classifiche europee, dove in Italia, alla voce album, si conferma in testa il nuovo di Vasco Rossi. Clamoroso primato in Danimarca per Lukas Graham: il cantautore è primo e secondo contemporaneamente nella classifica dei singoli. Sotto, tutti i numeri uno. Sopra “Somebody that I Used to know”.

 SINGOLI

  • AUSTRIA Don’t gimme that – The Bosshoss
  • BELGIO:  I follow rivers – Triggerfingers (Fiandre) / Avant qu’elle parte – Sexion d’assault(Vallonia)
  • BULGARIA:  Ai se eu te pegu – Michel Telò
  • CROAZIA: Moja Generacija. Stillness  (nazionali) / We are young – fun ft  Janelle Monae (internazionali)
  • DANIMARCA:Drunk in the morning-Lukas Graham
  • FINLANDIA: Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • FRANCIA:  Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • GERMANIA: Heart skips a beat – Olly Murs ft Rizzle Kicks
  • GRAN BRETAGNA: Call me maybe – Carly Rae Jepsen
  • GRECIA: Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • IRLANDA: Call me maybe – Carly Rae Jepsen
  • ISLANDA: Hugarrò- Magni Asgeirsson
  • ITALIA: Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • LUSSEMBURGO: Don’t gimme that – The Bosshoss
  • NORVEGIA:  Some die young -Laleh
  • OLANDA:   I follow rivers – Triggerfingers
  • POLONIA: Lullaby – Nickelback
  • PORTOGALLO: Perdoname – Pablo Alboran ft Carminho
  • REPUBBLICA CECA: Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • ROMANIA: Pleaca – Vunk ft Antonia
  • RUSSIA:  Ai se eu te pego – Michel Telò
  • SLOVACCHIA: Pumped up kicks – Foster the people
  • SLOVENIA: Okna na stezaj- Vlado Krezlin / Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra (internazionale)
  • SPAGNA: Yo te esperarè – Cali ft El Dandee
  • SVEZIA: Somebody that I used to know – Gotye ft Kimbra
  • SVIZZERA: Single Ladies – Reamdy & Manu L ft J Son
  • UNGHERIA:  Wild ones – Flo Rida ft Sia
 
ALBUM:
 
  • AUSTRIA:  Lichter der stadt – Unheilig
  • BELGIO: Birdy-Birdy (Fiandre) /Le bal des Enfoirés- LesEnfoirés (Vallonia)
  • DANIMARCA: Lukas Graham – Lukas Graham
  • FINLANDIA: Yhdesta Puusta- Jukka Poika
  • FRANCIA:  L’apogée – Sexion d’assault
  • GERMANIA: Lichter der stadt- Unheilig
  • GRAN BRETAGNA:  21- Adele
  • GRECIA: Apenanti- Natasha Theodoridou
  • IRLANDA: Red blue – Mick Flannery
  • ISLANDA: My head is an animal- Of Monsters and Men
  • ITALIA: L’altra metà del cielo- Vasco Rossi
  • NORVEGIA: Hver gang vi motes – Interpreti vari
  • OLANDA: Wrecks we adore -Trijntje Oosterhuis
  • POLONIA:  Ostatnia szansa tego rapu- Tabasko
  • PORTOGALLO: En acustico – Pablo Alboran
  • REPUBBLICA CECA: MDNA – Madonna
  • SPAGNA: En Acustico- Pablo Alboran
  • SVEZIA: Sjung – Laleh
  • SVIZZERA: Goteborg – Zuri West
  • UNGHERIA: Keritest Bontok – Arkok Ismeros