“Finally”, l’esordio di Mara Sottocornola (in un celebre spot…)

Ancora una volta è la pubblicità a fare da traino ad un brano Italia. Una caratteristica tutta nostrana ed è un peccato, perchè poi alcuni brani meriterebbero anche da soli, senza bisogno di andare a rimorchio (ne parlammo qui). Sicuramente avrete visto passare questo spot di una nota marca di pasta. Ebbene, la musica e la voce che sentite in sottofondo cantare è quella di Mara Sottocornola, la cantante sondriese che arrivò quest’anno sino agli Home Visit di X Factor, rinunciando poi a parteciparvi preferendo andare a Studiare negli States.

La canzone invece è il suo primo singolo. Di grande livello. “Finally” è scritto da Ferdinando Arnò per la musica (e la produzione), autore fra l’altro di “Ricomincio da qui”, “Soul Weaver” e “Feeling better” di Malika Ayane, produttore di due suoi album e celebre anche nel campo pubblicitario. Il testo è invece di Sandy Chambers, affermata corista e vocalist inglese che ha cantato con tutti i maggiori big della dance ma anche con personaggi come Jovanotti, Vendutti e Baglioni.

Si tratta di un vero progetto internazionale. Produzione italiana ma team e team di lavoro di grande esperienza. Nel brano, oltre al pianoforte di Ferdinando Arnò, la voce di Mara è accompagnata dalle chitarre di Giorgio Cocilovo, dal basso di Paolo Costa e dalla batteria di Lele Melotti. L’arrangiamento orchestrale è stato creato dal genio di Vince Mendoza (quest’anno arrangiatore anche di un brano di Gualazzi a Sanremo, fra l’altro ma che in carriera ha lavorato con Elvis Costello, Joni Mitchell e  Bjork) e registrato poi agli Abbey Road Studios da Peter Cobbin con un’orchestra di 40 elementi. Il mix è stato seguito da Tom Elmhirst (collaboratore di Adele, Amy Winehouse e  Paolo Nutini), presso L’Electric Lady Studio di New York, mentre il mastering è stato affidato a Tom Coyne, agli Sterling Studios, New York.

Pubblicità

X Factor 6, Home Visit: confermato tutto il cast

Pronti, partenza via. Da giovedì X Factor 6 fa sul serio con i live al Teatro della Luna di Milano. Questa sera si sono concluse le quattro puntate registrate delle selezioni, con gli Home Visit. Una puntata come al solito bella soprattutto per le location che hanno visti coinvolti i giudici e i rispettivi cantanti: Simona Ventura e la vocal coach Paola Folli al mare di Poltu Quatu, Elio e Alberto Tafuri a Rubecco sul Naviglio, non lontano da Milano, Arisa e Giuseppe Barbera a Blevio, sul Lago di Como, Morgan e Gaetano Cappa (il volto nuovo: giornalista, speaker di Radio 24 e produtoire discografico) all’auditorium Niccolò Paganini di Parma.

L’altra  novità rispetto alle notizie circolate è che Mara Sottocornola non è stata rimpiazzata da Helena Hellwig: semplicemente, gli over agli Home Visit erano in cinque. Per il resto, verrebbe da dire “ad Ovest niente di nuovo”, nel senso che i nomi dei 12 artisti ammessi al programma, nelle quattro categorie, ve li avevamo già anticipati la scorsa settimana e sono stati tutti confermati ovvero:

OVER 25- MORGAN: Romina Falconi (già vista a Sanremo 2007 con Ama), Morgan Ics (Alessandro Grimaldini), Chiara Galiazzo

GRUPPI VOCALI- ARISA: Provs Destination, Fréres Chaos, Akme

 UOMINI UNDER 24- SIMONA VENTURA: Daniele Coletta, Nicola Aliotta, Davide Merlini

DONNE UNDER 24 -ELIO: Cixi (Eleonora Bosio), Fonemi (Noemi Lucco Borlera), Yendry Fiorentino

Come detto, la barista e cameriera di Sondrio, ha rinunciato di sua spontanea volontà a presentarsi agli Home Visit, preferendo iscriversi ad una scuola di canto lirico a Bruxelles. Tutto questo è avvenuto a giugno, quando appunto si sono svolti gli Home Visit. La notizia, che era trapelata da un quotidiano valtellinese, è stata confermata da lei stessa sulla sua pagina facebook. Ecco il messaggio integrale in cui annuncia il suo ritiro dalla rassegna.

“Cari ragazzi/e, e’ Mara che scrive. Premetto di non essere molto brava con l’utilizzo dei social network ma mi e’sembrato doveroso intervenire.. Ho partecipato ai provini e bootcamp, sono passata, ma ho deciso, dopo molte riflessioni, di non entrare a far parte del programma. Infatti, la messa in onda del provino e’stata una sorpresa anche per me!! E’stata una scelta sofferta, sono conscia e riconoscente per l’opportunità che mi e’stata offerta da X Factor.  L’arte è libertà. Se avessi partecipato al reality avrei rischiato di perdere l’ispirazione e la spontaneità che voi avete cosi’carinamente colto in me. Sono inoltre una persona molto sensibile e, conoscendomi, non mi sarei sentita davvero me stessa.. Questo non significa che non voglia esibirmi, anzi..! Voi siete la mia voce e spero di continuare a sognare insieme a voi un mondo dove la musica aiuta a migliorare le persone. Grazie di cuore a tutti quelli che hanno creduto e credono ancora in me…leggendo i vostri commenti mi sono davvero commossa.. Non finisce qui, anche con il vostro aiuto.. !!! Un abbraccio Mara”.

Da quel poco che ci hanno regalato nel montaggio, molto bene Chiara Galiazzo e Fonemi, parecchio scarsi i gruppi vocali (tutti e sei), Romina Falconi bravissima  ma – esattamente come nel Sanremo 2007 – emoziona quanto un ghiacciolo. Il che, a cinque anni di distanza, dovrebbe far pensare. Chissà perchè  questi artisti che ritentano hanno tutti lo stesso difetto (era successo anche con Daniele Vit e Manuela Zanier)…

DOMANI MATTINA ON LINE LE SCHEDE DEI CANTANTI IN GARA

X Factor 6, l’esito del bootcamp

Puntata dei Bootcamp di X Factor 6 scoppiettante che conferma le anticipazioni della vigilia e allo stesso tempo regala anche qualche sorpresa. Subito un gruppo di cantanti viene eliminato prima ancora di cantare: fra questi ci sono Marisol Lallai e Francesca Brunori. Si esibisce invece Miss Italia 2011, Stefania Bivone, che però non viene ammessa alla fase-due dei bootcamp e e per fortuna (questo le va riconosciuto come merito), accetta con sportività l’invito a continuare a studiare. L’umiltà non le fa difetto, è un bene (è pur sempre Miss Italia, avrebbe potuto scegliere una carriera diversa e farla senza problemi dopo aver vinto il titolo, vuole fare la cantante: ha ricominciato da zero).

Dote che invece manca a Carmen Serra, oggettivamente molto brava, che arriva alla fase due ma non entra poi nei sei artisti degli Home Visit, di cui a sorpresa non fanno parte Helena Hellwig (vista a Sanremo 2006), Ariane Salimata Diakhitè (è forse l’eliminazione più clamorosa) e Loriana Cirino e molto meno a sorpresa Avetik Boghossian. Ci sono invece l’ex Amici Daniele Coletta, l’ex Sanremo 2007 Romina Falconi, e due che ai bootcamp hanno preso critiche: Gaya Misrachi nella prima fase (si dimentica le parole), Lucrezia Rossetti nella seconda (non stava bene, ha sbagliato le parole, cantando anche male). Dentro anche l’unico rapper Morgan Ics. Notevole Davide Merlini nell’interperetazione di un pezzo lontanissimo dalla sua età come “Vent’anni” di Massimo Ranieri. Ecco nel dettaglio i 24 ammessi agli Home Visit

DONNE U.25: Marta Pedoni, Noemi Lucco Borlera, Eleonora Bosio (Cixi), Gaya Misrachi, Yendry Fiorentino, Lucrezia Rossetti

UOMINI U.25: Daniele Coletta, Nicola Aliotta, Alessandro Mahmoud, Davide Merlini, Francesco Vecchio, Carmelo Veneziano Broccia

OVER 25: Didiè Caria, Mara Sottocornola, Chiara Galiazzo, Michele Grandinetti, Alessadro Grimaldini (Morgan Ics), Romina Falconi

GRUPPI VOCALI: Akme, Fréres Chaos, Le Brutte Abitudini, Diamond Sisters, Provs Destination, Up3Side

Confermate anche le anticipazioni sulle assegnazioni ai giudici: Under Donne per Elio, Under Uomini per Simona Ventura, Over per Morgan, Gruppi per Arisa.

ATTENZIONE! DA QUESTO PUNTO IN POI IL POST E’ UNO SPOILER: SE NON VUOI ROVINARTI LA PUNTATA HOME VISIT, NON LEGGERE DOPO IL SALTO

Continua a leggere

X Factor 6, ancora audizioni: dentro anche Carmen Serra

Seconda puntata di audizioni ad X Factor  6 e anche questa settimana non sono mancate le facce note. Complessivamente sono 65 i talenti ammessi al Bootcamp, che dovrebbe andare in onda la prossima settimana, quando saranno svelate le categorie (comunque già uscite attraverso dei leak) assegnate ai giudici. Poi sarà la volta degli Home Visit, prima delle otto serate di gara. Bari e Roma le sedi delle ultime audizioni.

Il personaggio del giorno è Avetik Boghossian, quarantaduenne cameriere armeno che ha provato la canzone dopo che non è andata bene con cinema e teatro. “Controtenore”, si definisce, passa il turno. Daniele Coletta ha già fatto Amici, ha già fatto un musical, è un cantante semiprofessionista, quasi ovvio che passi il turno, come anche Carmen Serra, vista al concorso online Sanremofestival.59 e alle selezioni degli ultimi due festival. Un disco e un musical alle spalle, viene ad  X Factor parlando di “mio produttore” e altre cose da artista consumata.. Atteggiamento superiore e da diva, fischi del pubblico nonostante una buona esibizione, irrita perfino una come Arisa. E ce ne vuole. E nessun pentimento in confessionale

E passa soprattutto Arianne Salimata Diakhitè, 17 anni, ivoriana ma nata in Italia, che ha emozionato tutti sfoderando una voce straordinaria a dispetto della giovane età: “Sembrava un disco”, dice Morgan.E’ la migliore insieme a Mara Sottocornola, barista con voce lirica al servizio del pop e grandissima umilità

Passano anche Carmelo Veneziano Broccia e  Loriana Cirino, sia pur con qualche problema di accordo fra i giudici, che la fanno ricantare acappella, Avanti le Fabulous, avanti le appariscenti Provs Destination, ovvero le gemelle diciottenni Silvia e Giulia Profeti. Avanti anche Nicola Aliotta, Antonella Giusti, Lucrezia Rossetti, Alessandra Di Girolamo, Diamond Sister, Didie Carla, Piano Efforte, Brutte Abitudini (delle quali già si sa non andranno oltre il bootcamp), Francesco Ferrara, Mimosa Campironi, che ha fatto riascoltare “La prima cosa bella” dei Ricchi e Poveri. Tutto pronto per la fase due, il grande show s’avvicina