Echo Awards 2013: trionfo per Die Toten Hosen

Gli Echo Awards, gli Oscar della musica tedesca, edizione 2013, assegnati dall’accademia tedesca della musica, hanno avuto come protagonisti assoluti Die Toten Hosen. La punk rock band, che ha festeggiato nel 2013 i 30 anni di carriera hanno fatto piazza pulita dei maggiori riconoscimenti, confermandosi ancora oggi come uno dei progetti musicali tedeschi più apprezzati. Accanto al “vecchio”, il nuovo ovvero Ivi Quainoo, vincitrice di The Voice of Germany, ma anche Roman Lob, il rappresentante eurovisivo tedesco e Cro, il rapper crossover che col primo album “Raop” (di cui avevamo parlato qui) ha vinto il disco di platino. Ecco tutti i vincitori

  • Album dell’anno: “Ballast der Republik”, Die Toten Hosen
  • Artista maschile pop rock  nazionale: David Garrett
  • Artista maschile pop rock internazionale: Robbie Williams
  • Artista femminile pop rock nazionale: Ivi Quainoo
  • Artista femminile pop rock internazionale: Lana del Rey
  • Gruppo pop rock nazionale: Die Toten Hosen
  • Gruppo pop rock internazionale: Mumford & Sons
  • Artista schlager germanofono: Helene Fischer
  • Artista di musica folk e popolare in lingua tedesca: Santiano
  • Hip Hop & Urban Nazionale e internazionale: Cro
  • Elettronica e Dance Nazionale e Internazionale: Deichkind
  • Rock alternativo Nazionale: Unheilig
  • Rock alternativo internazionale: Linkin Park
  • Crossover Nazionale e internazionale: Wise Guys
  • Artista esordiente nazionale dell’anno: Cro
  • Artista esordiente internazionale dell’anno: Lana del Rey
  • Hit dell’anno: “Tage wie diese”, Die Toten Hosen
  • Evento di maggior successo in Germania: Unheilig
  • DVD Musicale Nazionale: Helene Fischer
  • Best live nazionale: Peter Maffay
  • Maggior successo radiofonico: “Standing still”, Roman Lob
  • Miglior video: “Stardust” di Lena
  • Produttore dell’anno:  Vincent Sorg dei Toten Hosen
  • Premio alla carriera: Hannes Wader
  • Premio della critica: Karftklub
  • Premio speciale per l’impegno sociale: Daniel Barenboim
  • Premio alla carriera per l’eccezionale contributo alla musica: Led Zeppelin

Brit Awards 2013, ecco tutti i vincitori

C’era grande attesa per i Brit Awards, gli Oscar della Musica britannica che come ogni anno celebrano le migliori produzioni del Regno Unito. L’evento è andato in scena ieri sera alla O2 Arena di Londra ed ha avuto come protagonista la scozzese Emeli Sandè, vincitrice di due premi, ma la vera sorpresa è stato il cantautore Ben Howard, eletto artista maschile dell’anno e rivelazione dell’anno. Ecco nel dettaglio vincitori e nominati.

ARTISTA BRITANNICO MASCHILE DELL’ANNO: Ben Howard (nominati: Calvin Harris, Olly Murs, Plan B, Richard Hawley)

ARTISTA  BRITANNICA FEMMINILE DELL’ANNO: Emeli Sandè (nominate: Amy Winehouse, Bat for Lashes, Jessie Ware, Paloma Faith)

GRUPPO BRITANNICO DELL’ANNO: Mumford and Sons (nominati: Alt J, Muse, One Direction, The XX)

MIGLIOR ARTISTA LIVE BRITANNICO: Coldplay (nominati: Mumford & Sons, Rolling Stones, Muse, The Vaccines)

RIVELAZIONE DELL’ANNO: Ben Howard (nominati: Alt J, Jessie Ware, Rita Ora, Jake Bugg)

ALBUM BRITANNICO DELL’ANNO: Our version of events, Emeli Sandè (nominati: An awesome wave-Alt J, Babel-Mumford and Sons, Fall to grace-Mumford and Sons, Ill Manors-Plan B)

SINGOLO DELL’ANNO: Skyfall, Adele (nominati: Too close-Alex Clare, Princess of China-Coldplay & Rihanna, Hot right now-Dj Fresh & Rita Ora, Next to me- Emeli Sandè, Spectrum-Florence +The Machine, Impossibile-James Arthur, Domino-Jessie J, Mama do the hump-Rizzle Kicks, Beneath you beautiful-Labirinth ft Emeli Sandè, Candy-Robbie Williams, Troublemaker-Olly Murs ft Flo Rida, R.I.P-Rita Ora ft Tinie Tempah, Black heart-Stooshe, Feel The Love- Rudimental ft John Newman)

GRUPPO INTERNAZIONALE DELL’ANNO: The black keys (nominati: Alabama Shakes, Fun, The Killers, The Script)

ARTISTA MASCHILE INTERNAZIONALE DELL’ANNO: Frank Ocean (nominati: Bruce Springsteen, Gotye, Michael Bublè, Jack White)

ARTISTA FEMMINILE INTERNAZIONALE DELL’ANNO: Lana del Rey (nominate: Alicia Keys, Cat Power, Rihanna, Taylor Swift)

Charts: le number 1 d’Europa (21/10/2012)

La colonna sonora del nuovo film di 007 scritta e cantata da Adele, dal titolo “Skyfall” è la grande protagonista delle charts di questa settimana. Il brano infatti scala rapidamente le classifiche di mezza Europa, conquistando anche diversi primi posti. Per il resto tengono ancora molto bene i Muse sul fronte degli album anche se si fanno avanti a grandi passi pure Mumford and Sons. Sotto, come al solito, le numero uno d’Europa. Sopra, Adele.

SINGOLI

  • AUSTRIA:   Gangnam Style – Psy
  • BELGIO:  Gangnam Style – Psy (Fiandre) /One Day -Reckoning song – Asaf Avidan Wankelmut  rmx (Vallonia)
  • BULGARIA:  Gangnam Style – Psy
  • CROAZIA: Ulicama grada – Neno Belan & Fiumens (nazionali) /Gangnam Style – Psy (internazionali)
  • DANIMARCA:  Gangnam style – Psy
  • FINLANDIA: Gangnam style -Psy
  • FRANCIA: Diamonds-Rihanna
  • GERMANIA: Skyfall – Adele
  • GRAN BRETAGNA:  Don’t you worry child – Swedish house mafia ft John Martin
  • GRECIA: Ennoeitai-Nick Oikonomopoulos
  • IRLANDA:  Sweet nothing – Calvin Harris ft Florence Welch
  • ISLANDA:  Glow – Retro Stefsson
  • ITALIA: Il Pulcino Pio – Pulcino Pio
  • LUSSEMBURGO: Gagnam style -Psy
  • NORVEGIA:Gangnam style -Psy
  • OLANDA: Skyfall – Adele
  • POLONIA:Lights – Ellie Goulding
  • PORTOGALLO:Anda con migo ver os avioes – Oz azeitonas
  • REPUBBLICA CECA: Inzerat- Krystof
  • ROMANIA: A ta – Corina
  • RUSSIA: Vospominanie – Nyusha
  • SLOVACCHIA: Zjeme len raz – Ego ft Robert Burian
  • SLOVENIA: Skripnu lep – Nula Kelvina (nazionali) /One Day  Reckoning Song – Asaf Avidan & The Mojos (internazionale)
  • SPAGNA:  Te voy a esperar – Juan Magan y Belinda
  • SVEZIA:Don’t you worry child – Swedish house mafia ft John Martin
  • SVIZZERA: Skyfall – Adele
  • UNGHERIA:I follow rivers -Lykke Li
 
ALBUM:
  • AUSTRIA: Leben und leben lassen – Kastelruther Spatzen
  • BELGIO: Babel- Mumford and Sons(Fiandre) /The 2nd Law – Muse (Vallonia)
  • DANIMARCA:Prestige, Paranoia, Persona vol. 2 -L.O.C-.
  • FINLANDIA: Chilaa- Robin
  • FRANCIA:The2nd Law- Muse
  • GERMANIA: Sonne- Schiller
  • GRAN BRETAGNA: Babel-Mumford and sons
  • GRECIA: Making Mirrors- Gotye
  • IRLANDA:Babel- Mumford and Sons
  • ISLANDA: Dýrð í dauðaþögn – Asgeir Trausti
  • ITALIA: The 2nd law -Muse
  • NORVEGIA: The2nd Law – Muse
  • OLANDA: Opvakningen – Vinni
  • POLONIA: Jezus Maria Peszek- Maria Peszek
  • PORTOGALLO:The 2nd law-Muse
  • REPUBBLICA CECA: Tak me tu mas – Jaroslav Nohavica
  • SPAGNA: La musica no se toca – Alejandro Sanz
  • SVEZIA: Rent forbannat – Ulf Lundell
  • SVIZZERA: Oko town – 77 Bombay Street
  • UNGHERIA :2084 – Akos

MTV Video Music Awards: ecco le nominations per il 2010

Definite le nominations per gli MTV Video Music Awards, il riconoscimento che dal 1984 MTV organizza per premiare i migliori video musicali di tutto il mondo usciti nell’anno solare. L’Europa esce travolta dal ciclone Stati Uniti: solo 11 su 80 le candidature per artisti del vecchio continente con Florence and The Machine e la Gran Bretagna in testa. Strapotere americano e in particolare di Lady Gaga, con 13 segnalazioni. L’edizione 2010 è prevista il 12 settembre.

Un premio, questo di MTV che come gli awards assoluti si conferma imprigionato nelle “mode”.Oltre a Florence and The Machine, l’Europa incassa le nomination di Mumford and Sons, David Guetta, Cascada, Enrique Iglesias e degli svedesi Miike Snow. Sotto, tutte le candidature divise per categorie con indicato il paese quando si tratta di un artista del vecchio Continente. Gli altri sono tutti statunitensi oppure canadesi.

Clip dell’anno

  • 30 Seconds To Mars – “Kings And Queens”
  • B.o.B feat. Hayley Williams – “Airplanes”
  • Eminem – “Not Afraid”
  • Florence And The Machine – “Dog Days Are Over” (GRAN BRETAGNA)
  • Lady GaGa – “Bad Romance”
  • Lady GaGa feat. Beyoncé – “Telephone”

Miglior collaborazione

  • 3OH!3 feat. Ke$ha – “My First Kiss”
  • B.o.B feat. Hayley Williams – “Airplanes”
  • Beyoncé feat. Lady GaGa – “Video Phone”
  • Jay-Z et Alicia Keys – “Empire State Of Mind”
  • Lady GaGa feat. Beyoncé – “Telephone”

Miglior video di artista femminile

  • Beyoncé feat. Lady GaGa – “Video Phone”
  • Katy Perry feat. Snoop Dogg – “California Gurls”
  • Ke$ha – “TiK ToK”
  • Lady GaGa – “Bad Romance”
  • Taylor Swift – “Fifteen”

Miglior video di artista maschile

  • B.o.B feat. Hayley Williams – “Airplanes”
  • Drake – “Find Your Love”
  • Eminem – “Not Afraid
  • Jason Derülo – “In My Head”
  • Usher feat. Will.i.am – “OMG”

Artista rivelazione dell’anno

  • Broken Bells – “The Ghost Inside”
  • Jason Derulo – “In My Head”
  • Justin Bieber feat. Ludacris – “Baby”
  • Ke$ha – “TiK ToK”
  • Nicki Minaj feat. Sean Garrett – “Massive Attack”

Miglior clip hip-hop

  • B.o.B feat. Hayley Williams – “Airplanes”
  • Drake, Kanye West, Lil Wayne et Eminem – “Forever”
  • Eminem – “Not Afraid”
  • Jay-Z et Swizz Beatz – “On To The Next One”
  • Kid Cudi feat. MGMT et Ratatat – “Pursuit Of Happiness”

Miglior clip clip pop

  • B.o.B feat. Bruno Mars – “Nothing On You”
  • Beyoncé feat. Lady GaGa – “Video Phone”
  • Katy Perry feat. Snoop Dogg – “California Gurls”
  • Ke$ha – “TiK ToK”
  • Lady GaGa – “Bad Romance”

Miglior clip rock

  • 30 Seconds To Mars – “Kings and Queens”
  • Florence And The Machine – “Dog Days Are Over” (GRAN BRETAGNA)
  • MGMT – “Flash Delirium”
  • Muse – “Uprising” (GRAN BRETAGNA)
  • Paramore – “Ignorance”


Miglior clip dance

  • Cascada – “Evacuate The Dancefloor” (GERMANIA)
  • David Guetta feat. Akon – “Sexy Chick” (FRANCIA)
  • Enrique Iglesias feat. Pitbull – “I Like It” (SPAGNA)
  • Lady GaGa – “Bad Romance”
  • Usher feat. Will.i.am – “OMG”

Regista rivelazione dell’anno

  • The Black Keys – “Tighten Up”
  • Coldplay – “Strawberry Swing” (GRAN BRETAGNA)
  • Dan Black – “Symphonies”
  • Gorillaz feat. Bobby Womack et Mos Def – “Stylo” (GRAN BRETAGNA)


Miglior direzione artistica

  • 30 Seconds To Mars – “Kings And Queens”
  • Beyoncé feat. Lady GaGa – “Video Phone”
  • Eminem – “Not Afraid”
  • Florence And The Machine – “Dog Days Are Over” (GRAN BRETAGNA)
  • Lady GaGa – “Bad Romance”


Miglior coreografia

  • Beyoncé feat. Lady GaGa – “Video Phone”
  • Janelle Monáe feat. Big Boi – “Tightrope”
  • Lady GaGa – “Bad Romance”
  • Lady GaGa feat. Beyoncé – “Telephone”
  • Usher feat. Will.i.am – “OMG”


Miglior editing

  • Eminem – “Not Afraid”
  • Florence And The Machine – “Dog Days Are Over” (GRAN BRETAGNA)
  • Jay-Z et Alicia Keys – “Empire State of Mind”
  • Lady GaGa – “Bad Romance”
  • Mumford And Sons – “Little Lion Man” (GRAN BRETAGNA)

Miglior regia

  • 30 Seconds To Mars – “Kings And Queens”
  • Eminem – “Not Afraid”
  • Jay-Z et Alicia Keys – “Empire State of Mind”
  • Lady GaGa – “Bad Romance”
  • Pink – “Funhouse”


Miglior montaggio

  • Eminem – “Not Afraid”
  • Lady GaGa – “Bad Romance”
  • Miike Snow – “Aniimal” (SVEZIA)
  • Pink – “Funhouse”
  • Rihanna – “Rude Boy”


Migliori effetti speciali

  • Dan Black – “Symphonies”
  • Eminem – “Not Afraid”
  • Green Day – “21st Century Breakdown”
  • Lady GaGa – “Bad Romance”
  • Muse – “Uprising” (GRAN BRETAGNA)