I nuovi lavori di The Bastard sons of Dioniso e Nevruz

Due lavori a tutto rock per altrettanti prodotti di X Factor. The Bastard sons of Dioniso proseguono il loro percorso musicale e sfornano un nuovo singolo che fa da cornice all’album “Per non fermarsi mai”, uscito a fine 2011: “Lucidare i tagli”, terzo singolo estratto dall’album (dopo che avevamo parlato di “Rumore nero”  e dopo che era uscito anche “Veleno“)

Il video è un corto di quasi 8 minuti che li vede protagonisti oltrechè come interpreti del brano anche come attori dello stesso video, del quale hanno anche collaborato a scrivere la scenografia. Una bella occasione di rilancio per il trio trentino, dopo che il primo album post X Factor non era andato benissimo.

In questi giorni è uscito anche “La casa e gli spiriti“, il primo album di Nevruz Joku, l’eccentrico cantante campano di origini turche lanciato da Elio nella quarta edizione. Proprio il leader del gruppo Elio e le storie tese ha prodotto il lavoro che è stato presentato giovedì scorso  durante l’Extra factor. “Rifletto” è il primo singolo, che qui trovate live cantato insieme al suo gruppo Le Ossa.

Pubblicità

Italian Awards: vota la più bella canzone italiana del 2010

Comincia oggi una nuova iniziativa del nostro blog, che ci accompagnerà sino agli inizi del nuovo anno. Si chiama  Italian Awards ed è un maxi sondaggio che vuole eleggere la più bella canzone italiana uscita nel 2010. E sarete soltanto voi a scegliere.

COME FUNZIONA – Qui sotto – e anche nella pagina apposita in alto – trovate 50 canzoni fra le migliori uscite in Italia nel 2010. Tutte canzoni rigorosamente in lingua italiana (nonostante qualche titolo possa dire diversamente), divise in 5 categorie da 10 brani l’una. Per ogni categoria sono state selezionate le meglio piazzate in classifica o le più “suonate” su radio e tv nazionali, con qualche “wild card” assegnata “per meriti” acquisiti sul campo. Le categorie sono:

  1. SANREMO: le 8 migliori proposte 2010 più i vincitori delle due categorie
  2. TALENT SHOW: in questa categoria sono inseriti, con i brani di esordio anche Marco Mengoni e Noemi, lanciati nel 2010: usciti nel 2009 erano ancora in classifica a metà 2010, sulla scia dei rispettivi album sanremesi
  3. TOP HITS: Dieci brani da vetta della classifica
  4. ITALIAN HITS: Dieci brani di successo fra quelli non piazzatisi ai vertici della classifica
  5. LINEA GIOVANE: Artisti giovani ed emergenti. Due wild card sono state assegnate a Sonohra e Miodio,  band italiane che stanno avendo successo all’estero.

COME SI VOTA – Potete votare una sola canzone per ciascuna categoria (per ciascun computer). Le semifinali si chiuderanno il 31 dicembre 2010. Andranno in finale 12 brani: le prime due canzoni di ogni categoria, più le due più votate fra le escluse che usciranno da un ballottaggio di 7 giorni cui saranno ammesse 2 canzoni per categoria. In caso di parità sarà discriminante la percentuale (o in caso di altra parità il numero voti) della prima fase.  Dalla finale a 12 in programma ad inizio 2011 uscirà il vincitore. Ecco i sondaggi.

 

X Factor 4, la finale: stasera segui con noi la diretta in liveblogging. Il popolo della rete preferisce Davide Mogavero

Stasera va in scena la finale di X Factor 4, il talent show di Rai Due e noi di Dove c’è musica abbiamo deciso di seguirla passo passo. Stasera dalle ore 21.05 saremo in liveblogging, con la possibilità per voi di commentare l’evento. E sperando che magari, sia la sera in cui avremo il nostro rappresentante all’Eurofestival. Oggi infatti c’è la conferenza stampa finale di X Factor e la speranza è qualcuno dica qualcosa sul ritorno o meno dell’Italia. Si attende infatti conferma alle parole che il direttore di Rai Due Liofredi disse ad inizio trasmissione ovvero che il vincitore di X Factor avrebbe potuto rappresentare l’Italia all’Eurofestival.

Intanto, il nostro blog partner Eurofestival News ha reso noti i risultati del sondaggio effettuato fra i lettori. Due le domande che erano state poste. La prima: Chi vincerà X Factor 4? Plebiscito per Davide Mogavero: il 17enne leccese ha ottenuto quacosa come il 62% delle preferenze. Secondo posto Nathalie Giannitrapani con il 30% e ultimo Nevruz Joku con l’8%.

La seconda domanda era: Chi dei tre finalisti vorreste come rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song ContestDavide Mogavero ottiene il punteggio più alto con il 52%, seguito da Nathalie Giannitrapani al 34%Nevruz Joku all’8%, a cui si aggiunge un 6% di persone che non vedrebbero nessuno dei tre come rappresentanti ideali (quasi tutti, fra l’altro, erano fan dei Kymera).

Intanto, ad una settimana dall’uscita degli inediti, possiamo dirvi che le cose stanno andando malissimo. Nessuno, leggasi nessuno, dei quatto brani è ai primi 100 posti su I Tunes. Pessimo segnale. Negli ultimi anni, per dire, Matteo Becucci, Noemi e Marco Mengoni vendevano già con le cover. Quest’anno, in conformità alla pessima edizione, su questo fronte sta andando male. Vedremo se le cose miglioreranno dopo stasera.