Area Sanremo 2013: Ron, Omar Pedrini e Dargen D’Amico nella commissione

new_headerFabio Fazio aveva anticipato il regolamento del prossimo Festival di Sanremo su Sorrisi e Canzoni, adesso si mette in moto anche la macchina di Area Sanremo, il concorso che selezionerà due giovani per la manifestazione che come è noto si svolgerà dal 18 al 22 Febbraio prossimi. Confermato al timone Paolo Giordano, giornalista e prima firma de Il Giornale, che ha fatto diverse cose buone negli ultimi due anni (e dunque, perché cambiarlo?). Cambia invece la commissione che con lui selezionerà i brani.

Ne fanno parte Ron, un artista di assoluta eccellenza che ha calcato il palco dell’Ariston più volte, arrivando a vincere nel 1996 con “Vorrei incontrarti fra cent’anni” (in coppia con la non accreditata Tosca), il rocker Omar Pedrini e il “cantautorap” Dargen D’Amico. A loro si aggiungerà un quarto artista nel corso delle finali di dicembre. “Anche quest’anno Area Sanremo conferma di essere un crocevia decisivo per la musica senza barriere stilistiche e generazionali” afferma Giordano.

A loro spetterà  l’arduo compito di scegliere gli otto migliori artisti tra i talenti che si iscriveranno entro il 30 settembre ad Area Sanremo 2013, l’unico concorso che porta i giovani al Festival di Sanremo. Questi otto appunto approderanno davanti alla commissione Rai per una audizione che porterà i vincitori sul palco dell’Ariston a giocarsi quella vittoria che l’anno scorso fu di Antonio Maggio (però non selezionato da Area Sanremo, da dove invece è uscito il vincitore morale Renzo Rubino, protagonista successivamente anche nelle charts e agli Wind Music Awards).

Al concorso, affidato dal Comune di Sanremo alla società alla Sanremo Promotion srl possono prendere parti i giovani dai 16 ai 36 anni: è l’unico concorso che garantisce posti per il Festival di Sanremo. Per iscriversi, basta scaricare il bando ufficiale da www.area-sanremo.it e inviare la domanda a Sanremo Promotion srl– Direzione Area Sanremo Villa Zirio – Corso Cavallotti, 51 18038 Sanremo (IM). Ai corsi, che si terranno nella Città dei Fiori dal 17 al 19 ottobre, seguiranno le fasi di selezionedavanti alla Commissione di Valutazione. Poi appunto l’audizione finale per gli otto vincitori.

Area Sanremo, partiti i corsi: 296 iscritti, in due all’Ariston

E’ partita ufficialmente la macchina di Area Sanremo, l’accademia musicale di cui è capostruttura Paolo Giordano, prima firma de Il Giornale e che porta due cantanti sul palco del Festival di Sanremo 2013, assegnando appunto due degli otto posti dei giovani (gli altri sei saranno selezionati dalla commissione artistica con a capo il direttore artistico del Festival Mauro Pagani). Va detto che in deroga al regolamento della rassegna, ad Area Sanremo sono presenti anche minorenni, gli unici, nel caso fossero fra i due vincitori, ammessi all’Ariston.

Le lezioni vanno avanti ancora fino a domani (ospiti in questi giorni Beppe Carletti, Marco Masini, Gaetano Curreri, Luca Jurman e Paolo Vallesi). A queste seguiranno  le prime fasi (dal 5 all’11 novembre), i corsi perfezionamento (dal 23 al 25 novembre) e la fase finale (dicembre). Due le sezioni, Sanremo Lab e Sanremo Doc (per il dialetto). Per la prima volta a presiedere la Commissione sarà una donna: Andrea Mirò, affiancata da Omar Pedrini e Niccolò Agliardi.

L’elenco completo degli iscritti è una parte in questo link e una seconda in quest’altro. Qualche nome noto fra gli iscritti. Per esempio giovani cantanti in rampa di lancio fra cui Alessandra Becelli (di cui abbiamo parlato qui), gli April’s Fools, Giusy Mangiaruga, finalista a Castrocaro 2012, Stefano Gelmini, finalista a Sanremosocial 2012 come i Virginia Gold; i Kachupa, visti ad Umbria Folk Festival e protagonisti sulla scena della World Music anche all’estero, Marco Iecher, più volte iscritto alle selezioni di Sanremo.

Per la serie “figli dei talent” ci sono nell’ordine Simonetta Spiri e Valeria Romitelli ex Amici (quest’ultima vista nell’ultima edizione, la prima anche finalista a Sanremosocial 2012 con uno dei pezzi più belli), Antonio Marino da X Factor prima edizione e Claudio Cera dalla quinta (iscritto solo come Claudio), Donato Santoianni da Ti Lascio una canzone, Sara Gavillucci da Io Canto e Irene Ghiotto ex Star Academy.

Poi c’è NaElia, all’anagrafe Eliana Tumminelli, terza quest’anno a Musicultura 2012 e vincitrice del premio per il miglior progetto discografico e c’è Dajana D’Ippolito che l’anno scorso, non in gara a Sanremosocial fece squalificare giusto appena prima della finale Vittorio Sisto perchè cantava “Sono solo quel che vedi”, dal lei stessa cantata, incisa e venduta (e proposta quattro anni prima alla commissione per la stessa rassegna).

Sanremo 2010, ecco i probabili partecipanti: il 18 dicembre l’annuncio ufficiale

Eccole, finalmente. Le avevamo attese, sono arrivate. Parliamo delle indiscrezioni sui partecipanti alla prossima edizione del Festival di Sanremo 2010, sezione Artisti (cioè i big). Cominciamo dalle certezze: Marco Mengoni, vincitore di X Factor, è come già noto, il primo partecipante sicuro, perchè il direttore artistico Gianmarco Mazzi aveva annunciato questo premio aggiuntivo per il vincitore della rassegna oltre alla promozione del disco. Sarà uno dei 14 big in gara. Che potrebbero all’ultimo minuto anche diventare 16. Come l’anno scorso.

Si profila un derby fra vincitori di X Factor con Matteo Becucci, campione della seconda edizione: lo avevamo annunciato in estate per primi, raccogliendo le parole del cantante livornese durante il tour della manifestazione. Sul fronte delle cantanti donne, dopo la clamorosa bocciatura dell’anno scorso, il tam tam parla dell’approdo all’Ariston di Paola Turci, pronta dunque a far uscire il secondo dei suoi altri due album annunciati per il 2010.

E con lei, sul fronte femminile, appare certa un’altra presenza già annunciata dall’artista medesima, quella di Arisa. E qausi certamente ci sarà un altro derby fra ex Nuove Proposte (ed ottime interpreti non autrici) con l’ottima Malika Ayane. Alla voce papabili figurano invece Ivana Spagna, Irene Grandi, Mietta, Anna Oxa. Meno probabile, a sentire la casa discografica, la ex Amici Alessandra Amoroso. Più probabile che invece dal programma di Canale 5 arrivi Valerio Scanu.

Per la serie: “a volte ritornano (purtroppo)” in rampa di lancio Matia Bazar, Sonohra e Finley. Più gradito sarebbe invece il ritorno – dopo il flop del 2004 dell’ex Timoria Omar Pedrini.

Ci sarà qualche ensemble estemporanea come successe col trio Pupo-Belli-Ndour l’anno scorso: dopo il successo del loro tour, c’è chi parla di Luca Barbarossa e dell’attore Neri Marcorè. La Clerici sarà affiancata in conduzione da un uomo diverso ogni sera, circolano i nomi di Pippo Baudo, Christian De Sica, Paolo Bonolis. I NOMI DEI 14 PARTECIPANTI SARANNO RESI NOTI IL 18 DICEMBRE.

NOMI DELL’ULTIM’ORA: L’ultimo aggiornamento di questo post (siamo a Giovedì 17), segnala praticamente per certa la presenza di Alessandra Amoroso, Morgan, Finley, Irene Grandi, Noemi, Arisa. Questo taglia fuori praticamente Matteo Becucci e Valerio Scanu (difficile che vada in scena il remake dell’edizione 2008 di Amici). Sembra confermata la presenza di Malika Ayane, anche se le quotazioni scendono, come quelle di Paola Turci, Sonohra, Zero Assoluto, Anna Oxa, Spagna, Giuliano Palma. Salgono i Matia Bazar, rispunta Povia, con una canzone destinata a far discutere e dedicata al caso Englaro, ma la vera sorpresa potrebbero essere i Baustelle.

Su “Il Giornale” (vi ricordo che la prima firma è Paolo Giordano, attuale presidente di Sanremolab, dunque bene informato!) troviamo invece quotazioni buone per Barbarossa-Marcorè, il grande ritorno di Gerardina Trovato e nientemeno che Emanuele Filiberto di Savoia.

DIALETTO – Scende invece la possibilità che possa esserci una canzone in dialetto. Circolavano i nomi di Cristiano De Andrè (in genovese) e Davide Van de Sfroos (in dialetto delle valli comasche).E’stato già smentito – ma non si sa mai – il supertrio Pino Daniele-Gigi D’Alessio- Massimo Ranieri. La novità è che potrebbe svoglersi un concorso parallelo prima di Sanremo fra pezzi in dialetto, il cui vincitore sarebbe in gara al Festival come big aggiunto. Vedremo.

Aggiorniamo la lista probabile

  1. MARCO MENGONI (già annunciato)
  2. NOEMI
  3. ARISA
  4. IRENE GRANDI
  5. MATIA BAZAR
  6. FINLEY
  7. ALESSANDRA AMOROSO (o Valerio Scanu)
  8. MORGAN
  9. MALIKA AYANE
  10. GERARDINA TROVATO
  11. PAOLA TURCI
  12. LUCA BARBAROSSA- NERI MARCORE’
  13. OMAR PEDRINI
  14. POVIA

Nel caso in cui si aumentasse di due posti il numero dei big restano in ballo Emanuele Filiberto di Savoia, Baustelle. il duetto Pino Daniele/Massimo Ranieri. Ma qualcuno sta facendo girare le voci relative a Luca Dirisio e Samuele Bersani.