Premio Valentina Giovagnini 2010: vincono i Flowers Storm

Gli aretini Flowers storm con il brano “Autumn leaves” hanno vinto la seconda edizione del premio musicale “Valentina Giovagnini“, organizzato a Pozzo della Chiana, in provincia di Arezzo, per onorare la memoria di Valentina Giovagnini, la cantante scomparsa un anno fa a soli 28 anni a seguito di un tragico incidente stradale. Secondo posto per i fiorentini Amarcord con il brano “Lo specchio”, terzo posto per Lucia Antognoli di Pesaro con “Oceano”.  Agli stessi Amarcord anche il premio della critica per la proposta originale e il linguaggio sonoro.

La serata finale, ricca di emozioni e ricordi, ha visto esibirsi sul palco i 9 finalisti, precedentemente selezionati dalla commissione artistica, composta da Vincenzo Incenzo, Davide Pinelli, Gabriella Ciciulla, Lucio Gnalducci, Marco Pezzola e Sara Cantelli. Pieda soddisfazione da parte della famiglia dell’artista, in particolare di Giacomo Giovagnini, fratello di Valentina e presidente dell’associazione a lei dedicata: “Ripetere il successo della Prima edizione non era facile, migliorarsi sembrava quasi impossibile, ed invece ce l’abbiamo fatta. Le due serate hanno dimostrato quanto sia forte e sentito il ricordo di Valentina, mantenendo anche tra i concorrenti in gara, uno spirito di amicizia e solidarietà, difficilmente presente in una competizione Entrambe le serate hanno registrato il tutto esaurito, dimostrando un incredibile risposta da parte del pubblico, al richiamo di Valentina, e della bella musica”.

Momento centrale della serata è stata la presenza dell’ospite d’onore Luisa Corna, che  dopo aver reso omaggio a Valentina, si è esibita con alcuni pezzi tratti dal nuovo album in uscita nel mese di Ottobre, per poi tornare sul palco a consegnare personalmente il premio ai vincitori. Grande successo anche per Bendetta Giovagnini, che si è esibita dando sfoggio delle sue qualità vocali.

Nella prima serata, mantenendo la promessa dell’anno passato, è stata ufficializzata l’inaugurazione dell’aula mensa in Nicaragua intitolata a Valentina.

Irene Tognella, responsabile di più vita onlus, ha presentato il progetto finito, mostrando immagini e video, ed un toccante saluto degli stessi bambini ospitati della struttura. La serata è stata condotta da  Grazia Bernini, speaker di Radio Cuore, che nella serata di domenica ha omaggiato Valentina, con la lettura di alcune frasi tratte dalle sue canzoni.

Premio “Valentina Giovagnini” 2010, ecco i semifinalisti

Definito il quadro dei semifinalisti della seconda edizione del premio “Valentina Giovagnini“, la rassegna musicale che si svolge a Pozzo della Chiana, in provincia di Arezzo, per onorare la memoria della cantante scomparsa giovanissima a seguito di un incidente stradale. La manifestazione quest’anno è in programma il 4 e 5 settembre. L’anno scorso si imposero i fiorentini Elefunk.

Quest’anno nella rosa dei semifinalisti spiccano i nomi di Marco Iecher e Luca Bussoletti, che erano già in gara alle selezioni di Sanremo Giovani.  In via di definizione il quadro degli ospiti, ma si sa già che la sera del 5 settembre sarà ospite la cantante e soubrette bresciana Luisa Corna. A condurre le finali sarà la speaker dell’emittente toscana Radio Cuore Maria Grazia Bernini. Sopra, il video dell’inedito  “L’amore non ha fine”, che Valentina Giovagnini fece in tempo a girare prima della scomparsa (dell’album parlammo qui): il ricavato delle vendite va a beneficio dell’associazione a lei intitolata.

Sara Amici (Roma) – Melodia
Sandro Toncelli(Castelfiorentino, FI) – La distanza di un amore
Salvatore Avallone (Roma) – Quando arrivi tu
Francesco Orietti (Capannoli, PI) – Il bacio sulla bocca
Enrica Fini  (San Giovanni Valdarno, AR) – Ain’t no sunshine
Marco Iecher  (Roma) – La distanza
Francesca Checcaglini  (Arezzo) – Emozioni
Francesco Macaluso  (Salerno) – Ogni tuo respiro
Flavia Marini  (Roma)– Dentro me
Luca Bussoletti  (Roma) – Mi amo
Flowers Storm (Castiglion Fiorentino, AR) – Autumn leaves
Amarcord (Scandicci, FI) – Lo specchio
Arianna e Ginevra Zuppardo  (Capolona, AR) – I know what love is
Lucia Antognoli  (Cartoceto, PU) – Oceano
Francesca Rifiuti  (Lari, PI) – I dubbi dell’amore
Simona Romei  (Roma) – Per dire no

Gli Elefunk vincono il Premio “Valentina Giovagnini”

giovagnini-valentinaNe parliamo con colpevole ritardo e ce ne scusiamo, ma vale la pena comunque darne menzione. Si è svolto a Pozzo della Chiana, in provincia di Arezzo il premio “Valentina Giovagnini“, concorso per giovani artisti emergenti intitolato alla memoria della cantante aretina, tragicamente scomparsa nel Gennaio scorso.

Hanno vinto gli aretini di Foiano della Chiana Elefunk, con il brano “Schock the funk“, che trovate sul loro myspace. Seconda la fiorentina Valentina Borchi, con il brano “Senza Confini“, terzo l’aretino Stefano Fratini con “Cos’è cos’è“. In più è stato assegnato un premio della critica per la miglior interpretazione ed eleganza vocale a Beatrice di Salvio.

Grande successo anche per Benedetta Giovagnini che ha presentato nella prima sera alcuni sui brani inediti, e nella seconda delle cover di Eva Cassidy accompagnata dai maestri Stefano Cerisoli (Chitarra) e Marco Pezzola (Pianoforte). Molto bella anche l’ esibizione di Ania, la vincitrice di Sanremofestival.59, ricca di emozioni e pensieri rivolti a Valentina.

Della commissione artistica facevano parte Vincenzo Incenzo, autore, già collaboratore di Zarrillo e della stessa Valentina, il musicista ed arrangiatore Davide Pinelli, anche lui collaboratore dell’artista, il musicista Maurizio Bozzi, Lucio Gnalducci, presidente dello Jazz Club Arezzo, il pianista ed arrangiatore Marco Pezzola, altro stretto collaboratore della Giovagnini e Lella Gaby, insegnante di canto dell’artista.

Nella serata finale è stato presentato ufficialmente il progetto dell’ associazione “Valentina Giovagnini Onlus”: la costruzione di un aula mensa in Nicaragua intitolata a Valentina. Prossimamente è in uscita anche una compilation con le canzoni giunte in finale.