“E che sia”, il pop d’autore dei grossetani Riforma

Fra le tante segnalazioni che ci giungono raccogliamo come sempre quelle che riteniamo più meritorie di essere diffuse. Questa è una di quelle. Loro si chiamano Riforma e vengono da Grosseto. Nati nel 2005 come cover band di artisti e brani famosi, sono gradualmente passati alle canzoni inedite e adesso esce “E che sia”, singolo che sta girando nelle radio ed anticipa il primo album in uscita in primavera per l’indipendente Firstline.

“E che sia”. “Essere veri, – dice la band – reali, leali, sinceri con noi stessi sempre e comunque, come unico antidoto alle stereotipate maschere che la società ci impone: “la verità, l’unica cosa che merita di liberarsi dagli attimi, quelli in cui tutti si perdono pur di non viverla. Come unico percorso possibile che conduce alla costruzione del rispetto e del vero amore verso il proprio io interiore”. Il video che accompagna il brano è girato in Toscana fra le città di Pitigliano e Follonica, dando così una bella vetrina a questa zona d’Italia.