“Good ol’ Christmas”, il Natale swing e rockabilly dei The Baseballs

Avevamo già parlato più volte (precisamente qui e anche qui) di The Baseballs, l’ensemble tedesca che con due album ha conquistato la Germania ed anche l’Europa (a febbraio suoneranno in Russia). Un successo arrivato grazie ai loro rifacimenti in versione rockabilly anni 50 e 60 oppure swing di vecchi e nuovi successi della musica internazionale. Adesso il trio con base a Berlino ritorna con album più che mai natalizio: “Good ol’ Christmas” contiene infatti loro versioni di classici natalizi di tutto il mondo.

Ad accompagnare l’uscita dell’album è la versione swingata di “Let it snow”, brano di Vaugh Monroe del 1945 rifatto più volte da altri artisti, fra cui anche Micheal Bublè. In questo video c’è un medley, per farsi un’idea, ma ascoltate anche altre tracce intere: “O Holy night“, “Jingle bell rock” (bonus track dell’album), “We wish you a merry Christmas”, swingatissima e altra traccia bonus; “Driving home for Christmas“; “Father to a child”, “Wonderful Dream“.

E ancora: “Ring ring”, la classicissima “Silent night”, “Winter wonderland“, il classico britannico “Little Drummer boy” (“Signore sono povero, non ho niente da offirirti, posso solo suonare per te il tamburo”), “Have yourself a Merry Chirstmas“, sino ad arrivare a “Rudolph The rednose reindeer” (Rudoloph, la renna dal naso rosso).  E infine il loro primo vero inedito: “Dry your tears”, sempre in pieno old-style. Ecco, se dovete regalare un disco di Natale, decisamente, regalate questo. Almeno è originale e diverso dal solito.

“Strings ‘n stripes”, il ritorno dei Baseballs: il pop si tuffa negli anni’50

Nel 2009 sono stati il fenomeno dell’anno. Parliamo dei Baseballs, la band rockabilly di Berlino che ha spopolato in mezza Europa con le loro versioni rockeggianti di successi vecchi e nuovi (ne parlammo qui) e l’album “Strike“. Adesso i ragazzi tedeschi tornano con “Strings ‘n stripes”. Stesso sound, stessa allegria e scanzonatezza, che ci fa riapprezzare canzoni che in questo nuovo arrangiamento sono migliori di quanto non fossero nella versione originale.

In altro trovate “Hello“, successo ancora in classifica di Martin Solveig fr Dragonette, nella loro versione, ma la track list dell’album comprende altre perle. Come “Candy Shop”, che rilancia un successo di 50 Cent oppure la versione stravolta di “California Gurls” di Katy Perry, o ancora “Paparazzi” di Lady Gaga. Esiste anche una versione deluxe nella quel sono comprese alcune esecuzioni live di pezzi come “Torn” di Nathalie Imbruglia, “When love takes over” di David Guetta e Kelly Rowland o anche “I’m yours” di Jason Mraz. 

Le classifiche di vendita in Europa (24/1/2010)

Jovanotti torna e cala l’asso. In attesa di Sanremo e delle sue canzoni, il cantautore di Cortona si porta in vetta alle nostre classifiche con “Baciami ancora“, colonna sonora dell’omonimo film di Gabriele Muccino, restituendo alla lingua italiana il primato che era stato conquistato da Lady Gaga. Che comunque continua a guardare tutti dall’alto un pò dapperutto, conquistando anche qualche platea più restia, come per esempio quella spagnola.

I Baseballs proseguono la loro corsa e adesso cominciano a dominare anche le classifiche del resto della Scandinavia, mentre troviamo con piacere in vetta nel Regno Unito l’album di uno dei personaggi più interessanti del panorama europeo, del quale parleremo presto, vale a dire Florence & The Machine. Sotto, tutti i numeri uno, sopra, ascoltiamo il bel pezzo di Jovanotti.

AUSTRIA:
Singoli: Tik Tok – Keisha
Album: Concerto di Capodanno 2010- Orchestra Filarmonica di Vienna diretta da George Pretre
BELGIO:
Singoli: Envoi – Absynthe Minded
Album: I dreamed a dream – Susan Boyle
DANIMARCA:
Download: The rumour said fire – The balcony
Album: Rasmus Seebach – Rasmus Seebach
FINLANDIA:
Singoli: Bad Romance-Lady Gaga
Album: Strike- Baseballs
FRANCIA:
Singoli: Stereo love – Edward Maya ft Vika Jigulina
Album: The E.N.D- – Black Eyed Peas
GERMANIA:
Singoli: I like- Keri Hilson
Album: The fame – Lady Gaga
GRAN BRETAGNA:
Singoli: Replay – Iyaz
Album: Lungs.- Florence and the machine
IRLANDA:
Singoli: Fireflies – Owl City
Album: The fire – Lady Gaga
ITALIA:
Download: Baciami ancora – Jovanotti
Album: Tracks 2 – Vasco Rossi
NORVEGIA:
Singoli: Bad Romance- Lady Gaga
Album:My american dream- Froya
OLANDA:
Singoli: A night like this – Caro Emerald
Album: Jurk- Avondjurk
PORTOGALLO:
Airplay: Fame- Naturi Naughton
Album: Project – Drz’T
REPUBBLICA CECA:
Singoli: Sexy Bitch – David Guetta ft Akon
Album: Po certech velkej koncert – Kabat
SPAGNA:
Singoli: Bad Romance- Lady Gaga
Album: Paraiso express – Alejandro Sanz
SVEZIA:
Singoli: Bad Romance- Lady Gaga
Album: Strike – The Baseball
SVIZZERA:
Singoli: Tik Tok – Keisha
Album: The fame – Lady Gaga