Stasera a Ponte San Giovanni via alle finali di Saremo al C’entro 2011, “La musica a colori”

Atto finale per l’edizione numero 11 di Saremo al C’entro,  il concorso musicale nazionale organizzato dal Centro Giovanile della Parrocchia di Ponte San Giovanni, a Perugia in collaborazione con la Pastorale Giovanile della locale Diocesi, giunto alla undicesima edizione.  Il tema di quest’anno è “La musica a colori”: attraverso la musica i giovani superano le barriere etniche, sociali, culturali…trasformando le differenze in opportunità di arricchimento reciproco, per la costruzione di un mondo più unito. (qui la nostra presentazione dell’evento).

Da stasera fin0 a domenica, al Parco Bellini di Ponte San Giovanni si esibiranno i finalisti delle tre categorie in concorso: Cover Base,Cover Live, Cantautori e la nuovissima Cover Teen, riservata ai giovani dai 13 ai 19 anni.  A giudicarli una giuria composta di esperti del settore. Come ogni anno e come è successo anche per le selezioni,  c’è sempre l’appoggio della radio partner ufficiale, ovvero Umbra Radio, che segue l’evento in streaming. I premi di quest’anno consistono in dei buoni acquisto di biglietti per concerti, in 20 ore di registrazione presso una sala d’incisione e in un week-end, ma c’è anche un premio speciale riservato ai partecipanti dai 18 ai 32 anni: una borsa  di studio presso la Hope Music School, la scuola di musica della Cei, intitolato alla memoria di don Annibale Valigi, primo parroco di Ponte San Giovanni.

Ecco l’elenco dei finalisti (verrà proclamato un vincitore per categoria, non un vincitore assoluto)

COVER BASE

Lara Bassetti, Elena Bazzarri, Letizia Elci, Maria Falchetti, Olindo Filippelli, Gloria Fioroni, Valeria Gasperini, Emanuele Gobbi, Caterina Grandolini, Hope (all’anagrafe Giulia Pasqulini), Anna Lince, Annalisa Marra, Nadia Tina Miccichè, Elena Luz Orozco, Psycho Guss (all’angarafe: Giuseppe Albergo), Selene e Teresa, Roberto Tomassoli, Andrea Vitulano

COVER LIVE

In finale tutte band:  Sometimes, Kitty isn’t Cool, Backdoor, Cherries on a swing set e Odisseo

COVER TEEN

Anche in questo caso tre gruppi su tre finalisti: The Elders, 5 minuti di Odio e Fuoriskema

CANTAUTORI

Acronimo, Alto Ritmo, Banda della Majela,  Boston Tea Party, Dart, Davide Vitulano, Drumsy, Giovanni Amirante, iCorona, Nio, Rhythmic Solution, Saverio Mariani & Rock Band, Soul O’ Clock, The Canter, Thegeneration

Saremo al C’entro 2011: i qualificati della sezione Cantautori

Si sono concluse le selezioni dell’edizione 2011 di Saremo al C’entro il concorso musicale nazionale organizzato dal Centro Giovanile della Parrocchia di Ponte San Giovanni, a Perugia in collaborazione con la Pastorale Giovanile della locale Diocesi, giunto alla undicesima edizione.  Il tema di quest’anno è “La musica a colori”: attraverso la musica i giovani superano le barriere etniche, sociali, culturali…trasformando le differenze in opportunità di arricchimento reciproco, per la costruzione di un mondo più unito. (qui la nostra presentazione dell’evento).

Dopo quelli delle cover base, e delle cover teen e live, venerdì sabato e domenica al B-Dumpa Pub di Ponte San Giovanni,  sono stati assegnati i posti nella categoria cantautori.  A giudicarli,secondo un criterio di valutazione basato  su quattro parametri: voce, interpretazione, attinenza al tema e impatto col pubblico, esperti del settore come Paolo Brancaleoni (canta scrittore umbro), Norberto Checconi (musicista e compositore), Massimo Ercolani (batterista) e il professore di filosofia Michele Calcagno, che ha valutato solo l’attinenza al tema.

Si sono qualificati per le finali, in programma il 10, 11 e 12 giugno al Parco Bellini di Ponte San Giovanni: Acronimo, Alto Ritmo, Banda della Majela,  Boston Tea Party, Dart, Davide Vitulano, Drumsy, Giovanni Amirante, iCorona, Nio, Rhythmic Solution, Saverio Mariani & Rock Band, Soul O’ Clock, The Canter, Thegeneration.

Anche in questo turno di qualificazioni, c’è stato il supporto di Umbra Radio, che segue l’evento in streaming. I premi di quest’anno consistono in dei buoni acquisto di biglietti per concerti, in 20 ore di registrazione presso una sala d’incisione e in un week-end, ma c’è anche un premio speciale riservato ai partecipanti dai 18 ai 32 anni: una borsa  di studio presso la Hope Music School, la scuola di musica della Cei, intitolato alla memoria di don Annibale Valigi, primo parroco di Ponte San Giovanni.