Sanremo 2010: i video di Enrico Ruggeri, Noemi, Arisa e Malika Ayane

Piano piano stanno uscendo tutti i video delle canzoni di Sanremo e allora poco a poco ve li proponiamo. E’anche un modo per rimetterci i brani in testa, visto che fra un pò, quando sarà passata la “buriana”, di molti di questi pezzi ci dimenticheremo. Allora ecco i primi quattro video di questa rassegna. In alto, per la serie “gli ingiustamente trombati”, il bellissimo pezzo di Enrico RuggeriLa notte delle fate“. Sotto, a seguire i video delle canzoni di Noemi, Arisa e della vincitrice morale del Festival, Malika Ayane. Buon ascolto.

 

Pubblicità

I video di “Come foglie” di Malika Ayane ed “Egocentrica” di Simona Molinari

Più la sentiamo e più ci piace. Questa “Come foglie”, scritta da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro per Malika Ayane è un vero capolavoro. In senso generale, a parte il tormentone fischiettabile di Arisa è la miglior canzone del Festival di Sanremo, quella più “vera” in senso discografico.

Quello che vi proponiamo sopra è il video ufficiale del brano, che invero non rende molta giustizia ad un pezzo di atmosfera. E una canzone così bella fa anche perdonare il fatto di essere andata al Festival con il repackaging dell’album presanremese. Prossimo passo l’approdo fra i big?

Simona Molinari da L’Aquila invece ha fatto tutto da sola, parole e musica e quello che vedete sopra è il video di “Egocentrica”, il meraviglioso pezzo swing con cui ha incantato la platea di Sanremo. Anche il jazz può diventare popolare

Un’altra giovane di talento, speriamo che trovi il giusto spazio, ma conoscendo come si lavora in Italia sui talenti che dovrebbero emergere, ci permettiamo di dubitare. Se lei e Malika Ayane fossero nate all’estero, avrebbero già sfondato. Tra l’altro lei è molto sexy, il che non guasta…

Ecco il video ufficiale di “Sincerità” di Arisa

Un pò  di goliardia ogni tanto non fa male. E allora sull’onda del successo di voti e di pubblico riscontrato all’ultimo Festival di Sanremo, eccovi il video ufficiale di “Sincerità” di Arisa, canzone che ha trionfato nella sezione giovani della manifestazione della città dei Fiori.

Un video molto semplice, davvero divertente, che lancia sulla scena della canzone italiana la protagonista e allo stesso tempo fa da traino all’album, che si intitola come la canzone sanremese e che è uscito proprio nei giorni di Sanremo. Intanto il pezzo continua a spopolare su I-Tunes.

Giusy Ferreri: l’album è già disco d’oro

Potenza della musica. E della televisione. Due mesi fa Giusy Ferreri faceva la cassiera ad Abbiategrasso. Oggi a soli 5 giorni dall’uscita del suo primo Extended Play di cover (cinque più un inedito) ha già vinto il disco d’oro: quarantamila copie già prenotate.

Il disco come detto comprede “Non ti scordar mai di me“, il brano scritto per lei da Tiziano Ferro e cinque successi da lei interpretati nel corso di X-Factor, programma nel quale ha chiuso al secondo posto ma uscendo come vincitrice morale: “Remedios” di Gabriella Ferri, “Che cosa c’è” di Gino Paoli, “La bambola” di Patty Pravo, “Ma che freddo fa” di Nada e “Insieme a te non ci sto più” di Caterina Caselli.

Senza dimenticare poi il successo ottenuto dalla giovane palermitana anche su I-Tunes, con il suo inedito schizzato al primo posto della classifica dei singoli. Il CD EP è disponibile in anteprima digitale su Music Store Dada.

Intanto a Roma è stato girato il video di “Non ti scordar mai di me“, con atmosfere alla Pedro Almodovar e la regia di Cosimo Alemà che ha lavorato, tra gli altri, con Ligabue, Max Pezzali, Nek, Zero Assoluto e Tiromancino. Il video è in rotazione da lunedì su tutte le emittenti. E prossimamente potrebbe arrivare anche un duetto (forse un disco intero) con Tiziano Ferro.