“Male rzeczny”: Sylwia Grzeczak canta la bellezza delle piccole cose

Ecco un’altra dimostrazione del concetto che guida il nostro blog. La musica è bella sempre, a prescindere dalle lingue in cui viene eseguita, quando è fatta bene. “Male rzeczny”, ovvero “Le piccole cose” è un brano che sta spopolando in Polonia. Lo canta Sylwia Grzeczak, che a 24 anni, col suo primo album, è in testa alle classifiche nazionali ed agli airplay. E lo merita, perchè la canzone è bellissima e lei un vero talento.

Diplomata in pianoforte e composizione alla scuola di musica Chopin di Poznan, ha però trovato il successo grazie alla sua partecipazione (tutto il mondo è paese!) a Polish Idol, quarta edizione. Poi una serie di premi importanti, fra cui quelli di Viva, la tv musicale tedesca che vanta una filiale molto importante in Polonia. Il brano è un pop d’autore di altissimo livello, ma molte altre cose del suo album “Ona i on” (Lei e lui) lo sono altrettanto. In questi giorni è uscito anche “Sen o przylosci” (Sogno del futuro), di cui qui potete sentire un estratto.

Una Risposta

  1. […] musica anche in lingua lontane dal mainstream. Ne avevamo parlato in occasione dell’esordio da solista, con “Male rzeczy”, ora torniamo nuovamente a parlarne perchè la cantautrice di Poznan, sfornata da Polish Idol ha […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: