Ufficiale: Robbie Williams torna con i Take That. A novembre il nuovo disco

Cari amici over 30, soprattutto CARE AMICHE over 30, questo post è per voi. L’ultima delle Re union, al completo, si concretizza. I Take That tornano in formazione completa. Lo hanno annunciato gli stessi componenti della band. Gary Barlow, Jason Orange, Mark Owen e Howard Donald, oltre a Robbie Williams. E’ proprio lui, l’ex leader del gruppo a tornare con loro, dopo che il gruppo aveva già ripreso con ottimo successo l’attività. E’dal 1995 che Barlow e soci non suonano insieme e non fanno un disco in formazione completa: dopo “Nothing else matter” (l’ultima esibizione italiana fu a Sanremo 1996 con “How deep is your love”, cover dei Bee Gees) cominciarono le carriere soliste.

Che non hanno ripetuto le cifre del gruppo: 80 milioni di dischi, 19 Brit Award, hanno avuto 13 album numeri uno in classifica, 17 singoli numeri uno in classifica, 8 MTV Award, 5 Ivor Novello Award. La clamorosa riunione della badd inglese  sarebbe avvenuta a New York lo scorso settembre, subito dopo la fine del Circus Live Tour dei Take That. Poco dopo tutti e cinque insieme hanno segretamente scritto e registrato sei canzoni, che hanno dato il via alla creazione dell’album in arrivo. Che uscirà a novembre.

C’è curiosità soprattutto per capire se le loro nuove produzioni si manterranno sul livello di notevole maturazione artistica rispetto al clichè di boyband dei loro primi lavori. Williams ha fatto ottime cose da solista e i due nuovi album dei Take That senza di lui (quelli del 2006  e del 2oo7)  erano ottimi dal punto di vista musicale.  Qui sotto, “Shine“, il pezzo della reunion 2006, senza Robbie Williams, sopra la mitica “Relight my fire”, anno 1993

Pubblicità

“Once”, l’esordio di Diana Vickers

Nomi nuovi dal Regno Unito. Sempre più giovani. Diana Vickers non ha ancora 19 anni (è nata nel luglio del 1991), ma è già una piccola stella. Nel 2008 ha partecipato alla versione inglese di X Factor, uscendo in semifinale, ma si è fatta subito notare dai discografici. Ed ora ecco il suo debutto ufficiale nel mondo discografico: “Once” è il singolo che accompagna “Songs from the tainted cherry tree“, l’album fresco fresco di uscita.

La canzone è subito schizzata in teta alle charts inglesi, come spesso capita agli artisti spinti da qusti talent show.Vedremo se l’album avrà la stessa impennata. Il pezzo è molto ballabile, non un capolavoro ma gradevole. Parallelamente, per la Vickers è cominciata anche una carriera come attrice nei musical: “Sunlight“, la canzone che chiude il musical “The rise and fall of Littel Voice”, cui la Vickers partecipa e che è stata scelta come B-Side del suo singolo, è scritta da Mark Owen dei Take That.

Le classifiche di vendita in Europa (21/10/2010)

Passato il ciclone Sanremo, torniamo alle nostre sane abitudini. Dopo aver abbandonato per un pò l’Europa  per lasciare spazio alla rassegna festivaliera, ecco la nostra consueta rubrica delle classifiche. In una settimana senza scossoni, ci piace sottolineare un bel pezzo che si trova al primo posto in Gran Bretagna, dopo esserlo stato in Irlanda. Si tratta di “Everybody Hurts“.

E’la cover di un pezzo dei Rem incisa da un gruppo di artisti internazionali riuniti sotto il nome di “Helping Haiti”: il ricavato della vendita del singolo va per le vittime del terremoto nel paese caraibico. I cantanti coinvolti sono: Leona Lewis, Robbie Williams, Susan Boyle, Mariah Carey, Cheryl Cole, Mika, Michael Bublè, Miley Cyrus, James Blunt, Gary Barlow, Mark Owen, Jon Bon Jovi, James Morrison, Aston Merrygold, Marvin Humes, Joe McElderry, Shane Filan e Kylie Minogue. Sopra, il brano. Sotto, tutti i numeri uno.

AUSTRIA:
Singoli: Tik Tok – Kesha
Album: Neue helden braucht das land- Erste allgemeine Versicherung
BELGIO:
Singoli: Hallelujah – Natalia & Gabriel Rios
Album: Heligoland-Massive attack
DANIMARCA:
Download: Skrobeligt Fundament (for Haiti)- Artisti vari
Album: Dansk Melodi Grand Prix 2010- Artisti vari
FINLANDIA:
Singoli: Bad Romance-Lady Gaga
Album: Viimenein Atlantis – Stam1na
FRANCIA:
Singoli: Dingue, dingue, dingue – Christophe Maè
Album: Soldier of love – Sade
GERMANIA:
Singoli: Tik Tok – Kesha
Album: Tattoos (40. Jahre) – Peter Maffay
GRAN BRETAGNA:
Singoli: Everybody hurts- Helping Haiti
Album: Elements of freedom – Alicia Keys
IRLANDA:
Singoli: Under pressure (Ice Ice Ice) – Jedward ft Vanilla Ice
Album: Gle: the music volume 1 – The Cast
ITALIA:
Download: Baciami ancora – Jovanotti
Album: Soldier of love – Sade
NORVEGIA:
Singoli: Yes man – Bjorn Johan Muri
Album: Strike – Tea Baseballs
OLANDA:
Singoli: Ik ben verliefd Shalalie – Sieneke
Album: Deleted scenes from The Cutting Room Floor- Caro Emerald
PORTOGALLO:
Download: I gotta feeling- The Black Eyed Peas
Album: The E.N.D – The Black eyed peas
REPUBBLICA CECA:
Singoli: Hotel room service -Pitbull
Album: Jeviste – Krystof
SPAGNA:
Singoli: Mi princesa – David Bisbal
Album: Soldier of love -Sade
SVEZIA:
Singoli: Ambition- Donkeyboys
Album: Soldiers of love – Sade
SVIZZERA:
Singoli: Tik Tok- Keisha
Album: Soldier of love – Sade