Una canzone per l’estate: “Figlio dei Manga” di Io, Carlo

Se come chi scrive siete nati negli anni’70, allora preparate i fazzoletti. “Figlio dei manga”, di Io, Carlo vi farà piangere di malinconia, riconrdando i tempi in cui si era ragazzi spensierati. Quello che trovate sopra è il terzo singolo di Carlo Fath, alias Io, Carlo, dj e produttore discografico tedesco (tra l’altro ha lavorato con i Simply Red) trapiantato a Milano.

Dopo il successo dei primi due singoli, “L”ego” e “Danziamo”, ora ecco il nuovo tormentone sempre tratto dall’album, ormai vecchio di un annetto, “In perenne riserva”. Il video non è quello ufficiale, ma rende bene l’idea di un motov che racconta di tutta la tv degli anni’80, dei cartoni animati (c’è pefino citato il mitico “Nano Nano” di Mork e Mindy) e di come erano belli quei tempi. Tutto molto bello. Tre singoli uno migliore dell’altro, da canticchiare e fischiettare. E con testi che fanno pensare.

Operazione nostalgia? Sicuramente. Anche se i protagonisti sono i Manga, i fumetti giapponesi che esplodevano in quegli anni ma che hanno trovato maggior diffusione qualche tempo dopo. E allora pronti con i fazzoletti…

2 Risposte

  1. bellissimo…

  2. non me lo ricordo..visita quest’altro blog mio e di laura http://blog.libero.it/MLCANTAUTORI
    CIAOO
    il blog splinder non lo aggiorno più

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: